661

Bretagna, l’anima celtica della Francia

Castelli e città fiabesche, una natura mozzafiato, pittoreschi villaggi di pescatori, antichi siti preistorici: ecco la guida del Magazine del Viaggiatore per sapere cosa fare e vedere nella bellissima penisola francese.  

La Bretagna è un penisola nell’estremità nord-occidentale della Francia e ne rappresenta una delle regioni più belle ed affascinanti, distinta dal resto del Paese per la sua cultura ed identittà celtica. In questo articolo vi presentiamo le principali città ed attrazioni della penisola.

Bandiera bretone
Bandiera bretone

Come arrivare e muoversi: La Bretagna è facilmente raggiungibile dall’Italia grazie ai numerosi voli economici per Rennes e Brest, offerti da diverse compagnie di linea e low cost. Per visitare al meglio la regione la soluzione ideale è quella di noleggiare un’auto in una delle principali città della penisola, pernottando nelle diverse località che s’intendono visitare.

Rennes

Rennes è la capitale amministrativa della regione. Dopo il grave incendio del 1720, il centro storico del capoluogo bretone presenta un doppio volto: la parte medievale risparmiata dall’incendio, caratterizzaata dalle incantevoli e celebri case colorate in legno, e la parte ricostruita nel Settecento secondo il gusto classicheggiante dell’epoca, come testimoniano i numerosi palazzi nobiliari ( hôtels particuliers).

Rennes
Rennes

Tra i monumenti più importanti segnaliamo il seicentesco Parlamento di Bretagna, la Cattedrale di Rennes in stile classico settecentesco, e la basilica gotica di Saint-Sauver.

Cattedrale di Rennes
Cattedrale di Rennes

Saint-Malo

La città storica più famosa della Bretagna è un’importante destinazione turistica e balneare e si trova sulla costa nord-orientale. La sua fama è legata al suo affascinante centro storico, circondato da bastioni, mura e fortificazioni e costruito su un’isola collegata alla costa.

Saint-Malo
Saint-Malo

Mont Saint-Michel

Anche se da punto di vista amministrativo appartiene alla regione normanna, Mont Saint-Michel, a pochi chilometri di strada da Saint-Malo, è una tappa irrinunciabile per coloro che visitano la Bretagna. Si tratta di un isolotto su cui si erge il santuario dedicato a San Michele Arcangelo. Mont Saint-Michel è collegato naturalmente alla costa durante la bassa marea, per poi tornare ad essere un’isola durante l’alta marea.

Mont Saint-Michel
Mont Saint-Michel

Brest

Sede secolare della marina militare francese e quasi completamente distrutta dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, la città più occidentale della Bretagna mantiene intatto il fascino intatto dell’antica città portuale ed offre ai visitatori il magnifico paesaggio della Rada di Brest, una lunga insenatura circondata da coste selvagge nell’estremità occidentale della penisola.

Rada di Brest
Rada di Brest

Finistère e i suoi villaggi

Brest si trova nel dipartimento più occidentale della regione bretone, chiamato Finistère. Qui troverete tratti di costa mozzafiato e pittoreschi e deliziosi villaggi di pescatori, come Douarnenez, Concarneau e Quimper.

Concarneau
Concarneau

Nantes

Sebbene oggi Nantes faccia parte dal punto di vista amministrativo della regione Loire-Atlantique, la città è la capitale storica della Bretagna. Il suo centro storico è ben preservato, ricco di bar e locali che animano la vivace vita notturna e con monumenti dal grande valore artistico, come il Castello Ducale e la locale cattedrale gotica.

Nantes
Nantes

Costa di Granito Rosa

Sulla cost-occidentale bretone è situato il litorale più famoso di tutta la Francia: come indica il nome, questo tratto di costa è caratterizzato da formazioni rocciose in granito, erose e modellate dalle maree e dai venti, con un colore tendente al rosa.

Costa di Granito Rosa
Costa di Granito Rosa

Castelli e borghi medievali

La Bretagna è dissiminata di castelli e borghi medievali considerati tra i più belli d’Europa. Tra le località più suggestive vi segnaliamo: Josselin, con le imponenti mura che si affacciano sul fiume Oust; la fortezza di Pontivy che conserva ancora il fossato circostante; il meraviglioso villaggio di Combourg con il suo omonimo castello e sui stupendi giardini; e infine Vannes, uno dei borghi medievali più belli di tutta la Francia, con le sue cinta murarie, porte fortificate, stradine e piazze acciotolate.

Vannes
Vannes

Siti archeologici

La Bretagna custodisce importanti siti e monumenti preistorici come il Cairn di Gavrinis, monumento magalitico situato sull’omonimo isolotto del golfo di Morbihan; gli Allineamenti di Carnac che con più di 3000 monoliti rappresenta uno dei più estesi e spettacolari siti megalitici del mondo; i megaliti di Menhir Champ-Dolent e il Géant du Manio.

Allineamenti di Carnac
Allineamenti di Carnac

Informazioni utili: Sito ufficiale del turismo in Bretagna

Foto: Schorle / Wikimedia cc.

Lascia un commento