663

Cicloturismo: le migliori destinazioni in Europa

Una selezione di alcune delle migliori destinazioni e vie ciclabili in Europa, dedicata a tutti gli amanti dei viaggi in biciletta.

Ecologico ed economico, il cicloturismo è diventato negli ultmi anni una modalità di viaggio sempre più popolare, ideale per immergersi nei meravigliosi paesaggi naturali che offre il Vecchio Continente o per visitare in modo autentico le più belle città d’Europa.

Per questo motivo il Magazine del Viaggiatore ha selezionato alcune dei migliori itinerari di viaggio e delle più belle destinazioni in Europa per viaggiare in biciletta.

Amsterdam (Paesi Bassi)

La nostra carrellata non poteva non cominciare da quella che è considerata la città più cycle-friendly d’Europa: si tratta ovviamente di Amsterdam, ricca come tutti Paesi Bassi di chilomentri di piste ciclabili. Qui la bicicletta è uno dei mezzi di trasporto più popolari fra i locali e certamente uno dei modi migliori per un turista di partire alla scoperta dell’incantevole città olandese, girando fra i suoi suggestivi canali.
amsterdam

La Ciclabile della Drava (Italia – Austria – Slovenia)

Dai canali di Amsterdam ai meravigliosi paesaggi alpini: la Ciclabile della Drava segue l’omonimo fiume per circa 366 km dalla sorgente nei pressi di Dobbiaco, in Trentino Alto Adige, fino alla città slovena di Maribor, passando per le regioni austriache del Tirolo e della Carinzia.
Drava 550

La Ciclabile delle Dolomiti (Italia)

Più breve, ma non certo meno suggestivo, è il percorso di 62 km della Ciclabile delle Dolomiti, che sempre da Dobbiaco si dipana fra Trentino e Veneto fino alla località di Calalzo di Cadore. Si tratta di un itinerario piutttosto impegnativo, poco consigliato ai ciclisti alle prime armi, visto che le altitudini possono arrivare anche ai 2 500 metri di altezza, ma lo spettacolo che regala la catena montuosa italiana è veramente eccezionale.
Dolomiti

La Ciclabile del Danubio (Europa Centrale)

Fra i percorsi naturalistici dedicati alla bicicletta la Ciclabile del Danubio è probabilmente una delle più lunghe: la pista ciclabile, suddivisa in varie sezioni, attraversa infatti ben 8 Paesi diversi (dalla Germania alla Romania), seguendo il corso del secondo fiume più lungo d’Europa (il Danubio è lungo 2 860 km). La pista corrisponde in gran parte all’antica strada romana della Via Istrum che correva lungo l’antico limes danubiano dell’Impero. La Ciclabile del Danubio fa parte dell’itinerario EuroVelo EV6, che va dall’Altantico fino al Mar Nero.
danubio

Monaco e la Baviera (Germania)

Amate la natura, ma non volete rinunciare a visitare in bicicletta una bella città europea? Allora dovete prenotare il primo volo low cost per Monaco di Baviera ed una volta atterrati, noleggiare una bicicletta: la splendida capitale bavarese, come molte città tedesca, è facilmente visitabile in biciclette, grazie a numerose e lunghe piste ciclabili disseminate per la città.
800px-Munich_-_Altes_Rathaus_-_7439

Inoltre da Monaco si dipanano bellissime piste ciclabili che attraversano tutta la Baviera e la sua lussureggiante natura fra laghi, foreste e paesaggi da sogno.
baviera

Maiorca (Spagna)

Per chiudere la nostra selezione cambiamo completamente scenario e ci spostiamo dall’Europa centrale al Mediterranneo. Maiorca è la più grande isola dell’arcipelago spagnolo delle Baleari ed offre agli amanti della bicicletta due distinti itinerari: un percorso di montagna ed uno litorale, ideali per coloro che vogliono combinare insieme ciclismo, natura, sole e….un bagno al mare!

Maiorca

Foto: Jorge Royan / Wikimedia cc.

Lascia un commento