661

La Top10 dei musei gratuiti in Europa

Alcuni sono tra i più celebri ed importanti al mondo, altri sono meno conosciuti, ma altrettanto interessanti e imperdibili: parliamo della classifica dei migliori musei gratuiti in Europa, selezionati per voi dal Magazine del Viaggiatore.

Cosa c’è di meglio che giungere all’ingresso di un un bel museo e scoprire che l’entrata è gratuita? Ecco quali sono i migliori dieci musei gratuiti del Vecchio Continente dalla decima alla prima posizione:

10. Archivio-museo della città di Amsterdam

L’archivio cittadino di Amsterdam (Stadsarchief in olandese) è ospitato nell’edificio De Bazel e conserva tutti i documenti storici della città olandese, dalle delibere dei primi borgomastri fino alle foto di Jacob Olie e alle prime registrazioni dell’orchestra Concertgebouw.

De Bazel

9. Museo Nazionale Danese, Copenaghen

Il museo si trova a Copenaghen e offre un’importante collezione di reperti dalla preistoria fino al 1000.
Aurochs,_Danish_National_Museum

8. Museo della Fotografia, Reykjavik

Il museo islandese presenta una collezione di più di 5 milioni di foto che datano dal 1866 fino ai nostri giorni.
re

7. Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris

Il museo parigino d’arte moderna e contemporanea vanta nella sua collezione opere di artisti come Picasso, Chagall, Matisse, Modigliani.
552px-Robert_Delaunay,_1926,_Tour_Eiffel,_oil_on_canvas,_169_×_86_cm,_Musée_d'Art_Moderne_de_la_ville_de_Paris

6. Museo Storico della Liberazione, Roma

Il museo si trova nell’edificio utilizzato come carcere durante l’occupazione nazista della capitale italiana (1943-44). Le celle sono ancora come le lasciarono i soldati tedeschi in fuga.
Museo-Storico-della-Liberazione-Roma1

5. Museu Berardo, Lisbona

Il museo portoghese propone più di 800 opere provenienti dalla collezione di José Berardo, uomo d’affari e tra i maggiori collezionisti di arte portoghese del Novecento.
1024px-Berardo_Collection_Museum

4. Memoriale del Muro di Berlino

Del simbolo della guerra fredda sono rimaste alcune sezioni, tra cui quella che sorge a Bernauer Strasse, dove è stato allestito un interessante centro di documentazione sulla storia del muro e sul sistema di frontiera che divideva in due la città tedesca.
Berlin Wall Memorial

3. Museo del Prado, Madrid

Le opere di artisti del calibro Caravaggio, Goya, Velasquez, Raffello, Rembrandt ne fanno una delle pinacoteche più importanti al mondo. L’accesso al museo è gratuito dal lunedì al sabato dalle ore 18.00 alle ore 20.00 e la domenica e i giorni festivi dalle ore 17.00 alle ore 19.00.
Museo_del_Prado_(Madrid)_15

2. National Gallery, Londra

Chi è particolamente attento al risparmio ed ama i musei, deve volare a Londra, dove la maggior parte delle pinacoteche sono pubbliche eil loro ingresso gratuito. Nella National Gallery si trovano più di 2000 dipinti di varie epoche, dal XII° secolo al Novecento.
national gallery

1. British Museum, Londra

Con più di otto milioni di oggetti e reperti che ricostruiscono la storia dell’umanità dalle origini ad oggi, il British Museum è uno dei più grandi ed importanti musei della storia del mondo. Il fatto che sia visitabile gratuitamente è un motivo in più per amarlo.
british museum

 Foto: Eldrichr, Magnús Ólafsson, Anthony M., Dilum2444, Diliff / Wikimedia cc.

Lascia un commento