660

L’alimentazione in viaggio

Evitare lo stress da viaggio è possibile e un ottimo alleato per il vostro benessere, in viaggio come nella vita, è una corretta alimentazione: ecco quali sono i cibi e le bevande consigliate e quelle sconsigliate quando si viaggia in macchina. 

Le lunghe file in autostrada o nel pieno traffico cittadino, il sole cocente che trasforma la vettura noleggiata in un forno, facendovi passare il buonumore per il noleggio auto economico trovato e ora i più piccoli si sono svegliati e iniziano a piangere…. Quale miglior modo per iniziare le nostre vacanze? È possibile prevenire tutto ciò e la soluzione è proprio sotto il tuo naso. Come? Con una giusta alimentazione! Scopriamo i consigli di medici e dietologi per affrontare al meglio l’ultimo atto che precede le agognate vacanze!

Cibi

Grandi e piccini hanno bisogno indistintamente di una giusta alimentazione durante gli spostamenti in auto. Secondo gli esperti, stando fermi in auto, si consumano circa 100 calorie all’ora, che salgono di qualche decina nel caso di chi è alla guida. Quali cibi prediligere?

Evitare i grassi. Oltre ad essere di difficile digestione, potrebbero causare sonnolenza: un vero e proprio rischio per la sicurezza dei viaggiatori.
hamburgerSpuntini e merendine. Molto meglio affidarsi a soluzioni leggere, quali tramezzini o salatini: l’importante è che siano altamente digeribili e che prevengono un fastidioso senso di pesantezza.
snackFrutta a volontà. Conservatela in un luogo fresco, di modo che non si alterino i valori nutrizionali. Prediligete gli agrumi (ricchi di vitamina C) ai frutti piuttosto dolci e dal maggior apposto calorico (banana, cocco, etc.)
frutta

Bevande

Il caldo in macchina potrebbe giocare brutti scherzi: le temperature salgono all’inverosimile e la colonnina impazzisce. La naturale conseguenza è una traspirazione (talvolta eccessiva…) della pelle, che ci fa perdere sali minerali. Come comportarsi?

Bere tanta acqua. Sembra scontato, ma è bene ricordarlo: è importante avere con sé una buona scorta d’acqua. Attenzione che non sia troppo fredda: potrebbe causare congestioni.
acquaCaffé e tè. Il rischio sonnolenza per il conducente è concreto, specie se si parte nelle prime ore del mattino o in tarda notte, per evitare il caldo: è una buona idea avere sempre con sé un thermos appositamente preparato a casa. Si ricorda inoltre che in casi di caldo eccessivo, potrebbero verificarsi cali di pressione e palpitazioni, specie se viaggiate in compagnia di anziani e bambini. Anche in questo caso, un caffé o un buon bicchiere di tè risultano rimedi piuttosto utili.
caffé

In alternativa, quale migliore occasione per concedersi una pausa nelle aree di sosta e sgranchirsi un po’ le gambe?
sgranchirsi

Lascia un commento