666

Los Angeles: cosa fare e vedere nella Città degli Angeli

La guida essenziale del Magazine del Viaggiatore per saper cosa fare, vedere e non perdere nell’affascinante metropoli californiana.

Los Angeles è una delle città più popolari nell’immaginario collettivo occidentale, da visitare almeno una volta nella vita. Tuttavia la città californiana è anche una metropoli immensa e caotica, dove può risultare difficile orientarsi, con il rischio di perdere di vista le principali attrazioni sparse per tutta la città. Per questo motivo Il Magazine del Viaggiatore ha deciso di offrire una piccola, ma utile guida per coloro che decidono di visitare la Città degli Angeli.

Muoversi a Los Angeles

La metropoli californiana è dotata di una buona rete di trasporti pubblici (metropolitana, bus) tuttavia, date le dimensioni sconfinate dell’agglomerato urbano, il modo migliore per muoversi in questa città rimane il noleggio auto.

La Mecca del cinema

Los Angeles è considerata la capitale mondiale del cinema. Per conoscere il lato più famoso della città, una tappa d’obbligo è Hollywood Boulevard, il viale lungo il quale corre Hollywood Walk of Fame, il celebre marciapiede che rende omaggio alla più famose stelle del cinema. Altre attrazioni di Hollywood Boulevard da non perdere sono il Dolby Theatre, sede della cerimonia di consegna degli Oscar, il Chinese Theatre, il museo locale delle cere Madame Tussauds e l’Osservatorio Griffith da dove potrete ammirare l’omonima scritta monumentale, simbolo della città, situata sul Monte Lee.
hollywood

I cinefili non potranno inoltre perdersi una visita agli Universal Studios, dove sono state girate le scene di film come King Kong 3D, The Simpsons 4D e Waterworld, senza dimenticare che dalla prossima primavera gli studi ospiteranno un parco dedicato al mondo di Harry Potter. Infine concedetevi una passeggiata per Berverly Hills, il quartiere noto per le lussuosissime ville dove vivono alcune delle più importanti star americane.

Beverly Hills
Beverly Hills

Musei e cultura

Los Angeles non presenta un vero e proprio centro cittadino; per questo motivo i suoi musei principali sono sparsi per tutta la città. Ecco quali sono quelli da visitare assolutamente:

- Getty Museum: questo enorme museo di arte antica è ospitato in due sedi: il Getty Center su una collina di Los Angeles e il Getty Villa di Malibù, che espone tra le altre cose spettacolari sculture romane, etrusche e greche.

Getty Center
Getty Center

- Los Angeles County Museum of Art: situato sul Wilshire Boulevard, il LACMA è uno dei più grandi musei d’arte degli USA, con oltre 10 000 opere che spaziano dalla preistoria all’arte contemporanea.

- The Museum of Contemporary Art: l’importante pinacoteca di arte contemporanea è suddivisa in tre siti: la sede principale di Grand Avenue ( quartiere Downtown Los Angeles), The Geffen Contemporary ( nel quartiere Little Tokyo), MOCA Pacific Design Center a West Hollywood.
The_Museum_Of_Contemporary_Art_(MOCA)_Sign_(2576025404)

Vita da spiaggia

Se visitate la Città degli Angeli, non potete perdervi le sue mitiche spiagge, famose in tutto il mondo. Vi segnaliamo in particolare:

- Venice Beach: chiamato così per i suoi canali, il quartiere di Venice è famoso per la sua omonima spiaggia e per l’atmosfera bohémien e glamour che si respira nelle sue strade, dove gli artisti stanno gomito a gomito con surfisti, culturisti e cartomanti di ogni genere. Gran parte delle scene della serie televisiva Californication sono state girate qui.

Venice Beach
Venice Beach

- Huntington Beach: questa città costiera della vicina Contea di Orange offre ben 14 km di spiaggia ed è ritenuta una delle mete più amate dai surfisti di tutto il mondo.
Huntington

- Malibù: altra spiaggia resa celebre dal cinema e dalla tv, Malibù si presenta con bagnini in costume rosso sulle torrette di sorveglianza in stile Baywatch e splendide ragazze in bikini che giocano a beach volley.
malibu

Divertimento

Los Angeles è conosciuta anche come la città del divertimento e delle stravaganze di ogni tipo. Tra i tanti parchi divertimento presenti nella metropoli, quelli da non perdere sono:

- Disneyland: inaugurato nel 1955, il primo parco divertimenti consacrato all’universo Disney, è un must per grandi e piccoli. Continuamente rinnovato con nuove attrazioni, Disneyland è considerato ancora oggi uno dei migliori parchi al mondo e presto offrirà ai visitatori una nuova aerea dedicata alla mitica saga di Guerre Stellari.
disneyland

- Knott’s Berry Farm: molto popolare per le sue celebri montagne russe, questo parco tematico ha per filo conduttore il mondo del selvaggio West americano.

- Six Flags Magic Mountain: se siete in cerca di adrenalina e sensazioni forti, niente di meglio di questo parco, che presenta le montagne russe più emozionanti, tra cui l’ottovolante Goliath che viene percorso ad una velocità media di 130 km /h!
montagne russe

State pianificando un viaggio a Los Angeles? Create il vostro Avviso Prezzi per trovare il volo più economico!

Foto: Rob Young, Jelson25Cd637 / Wikimedia cc.

Lascia un commento