Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

L’episodio è avvenuto più di un anno fa, ma soltanto adesso sono state chiarite le cause che hanno portato il velivolo ad atterrare in un’altra destinazione rispetto a quella prevista.

Ecco come sono andati i fatti: prima del decollo da Sydney del volo di Air Asia diretto a Kuala Lumpur, come di norma, il pilota ha inserito le coordinate geografiche che definiscono la rotta. Il problema è che il pilota ha digitato erroneamente la coordinata 15°19.8 EST invece di quella corretta, cioé 151°9.8 EST.

Quando pilota e copilota, dopo aver ignorato per un po’ i segnali di allerta inviati dal sistema del velivolo, si sono accorti dell’errore commesso, hanno richiesto alle autorità aeroportuali australiane il permesso di ritornare a Sydney, per riprendere la giusta rotta; tuttavia, a causa di sfavorevoli condizioni metereologiche, l’aereo è stato costretto ad atterrare a Melbourne, prima di ripartire verso la capitale malese, dov’è arrivato con 6 ore di ritardo rispetto all’orario previsto.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te