Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

Dopo oltre 40 anni, la compagnia aerea britannica annuncia la cessazione del servizio di trasporto per i minori non accompagnati.

Per decenni intere generazioni di bambini hanno avuto la possibilità di beneficiare del servizio Skyflyer Solo di British Airways, che permetteva ai minori non accompagnati da adulti di volare soli, sotto la stretta sorveglianza del personale del vettore inglese, al costo di 90 £ per le rotte europee e di 180 £ per i voli a lungo raggio.

Da adesso non sarà più possibile acquistare questo decennale servizio di accompagnamento dei minori: British ha infatti deciso di sopprimere Skyflyer, una volta esaurite le prenotazioni già esistenti. Il motivo di questa decisione è da ricercare nel crollo delle richieste per questo servizio, diminuite del 66%, nonostante la crescita complessiva del numero di viaggiatori che decidono di volare con la compagnia di bandiera britannica.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


3 responses to “British Airways sopprime il servizio di accompagnamento dei minori

  1. questa la mia domanda:se mio nipote devo compiere un volo aereo in Italia,quale deve essere la sua età minima per farlo senza accompagnatore?

    1. Buongiorno,

      in generale i minori hanno l’obbligo di viaggiare con l’accompagnatore fino ai 12 anni, mentre fino ai 16 anni il servizio è su richiesta. In ogni caso, per informazioni più dettagliate La invitiamo a contattare la compagnia aerea con cui ha deciso di volare.

    2. Buongiorno,

      in generale i minori hanno l’obbligo di viaggiare con l’accompagnatore fino ai 12 anni, mentre fino ai 16 anni il servizio è su richiesta. In ogni caso, per informazioni più dettagliate La invitiamo a contattare la compagnia aerea con cui ha deciso di volare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te