Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   < 1 minuti di lettura

Il gruppo franco-olandese annuncia la riduzione dei collegamenti verso Roma a causa della recente chiusura del Terminal 3 dello scalo di Fiumicino.

La notizia è una conferma delle difficoltà dello scalo romano di tornare alla normalità e alla piena operatività dopo l’incendio che lo scorso 7 maggio ha gravemente danneggiato il Terminal 3, decretandone la chiusura. L’Enac ha infatto ordinato di ridurre l’operatività dell’aeroporto dalll’80% al 60%, a causa del numero insostenibile dei voli e dei passeggeri in uno scalo che presenta ancora molte aree inagibili. 

Da qui la decisione del gruppo Air France / KLM di sospendere alcuni collegamenti giornalieri con la capitale italiana e l’invito ai propri passeggeri di viaggiare col solo bagaglio a mano, di controllare lo stato del volo sul sito del vettore francese e di recarsi eventualmente in aeroporto con almeno 3 ore di anticipo rispetto alla data di partenza.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te