Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

I sindacati francesi hanno indetto a partire da oggi una serie di scioperi illimitati che coinvolgeranno anche il trasporto aereo e ferroviario.

Non accennano a diminuire le proteste contro la Loi du Travail voluta dal governo Hollande, che infiammano la Francia da ormai 4 mesi. I sindacati transalpini hanno infatti indetto una serie di scioperi “illimitati” a partire da oggi che con molta probabilità paralizzeranno il Paese nei prossimi giorni.

La settimana di passione dei trasporti francesi inizia stasera con lo sciopero dei macchinisti delle ferrovie Sncf che causerà grossi disagi per chi deve viaggiare in treno. A partire dal 2 giugno invece le agitazioni sindacali blocheranno bus e metropolitana per la protesta dei dipendenti Ratp, la società che gestisce il trasporto pubblico locale. Infine, da venerdì 3 a domenica 5 giugno è previsto uno sciopero del personale aeroportuale e di tutti i lavoratori dell’aviazione civile che potrebbe portare alla cancellazione di oltre la metà dei voli in programmi da/per gli scali francesi.

Foto: Olivier Ortelpa / Wikimedia cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te