Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   < 1 minuti di lettura

Per rilanciare il settore turistico, Il Senegal ha deciso di abolire la visa a pagamento per i turisti stranieri a partire dal 1° maggio.

Dal prossimo mese i turisti che decidono di visitare il Senegal saranno esonerati dal pagamento di 50 euro per ottenere una visa biometrica, introdotta nel 2013 e fino ad ora obbligatoria per poter entrare nel Paese dell’Africa occidentale.

La soppressione del visto turistico biometrico sarà inoltre accompagnata da una riduzione del 50% delle tasse aeroportuali, attualmente tra le più alte di tutto il Continete Nero, che faranno abbassare sensibilmente i costi dei biglietti aerei per Dakar. Con queste iniziaitive le autorità senegalesi sperano di rilanciare un settore, quello turistico, importante voce dell’economia nazionale, ma in profonda crisi da alcuni anni.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te