Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

A causa degli ultimi episodi legati allo stato di ebbrezza di alcuni passeggeri a bordo degli aerei, le autorità britanniche stanno studiando contromisure possibili per limitare il consumo di alcool negli scali di Sua Maestà.

Bere una pinta di birra prima di imbarcarsi su un volo è un’esperienza abbastanza diffusa fra i viaggiatori britannici, tuttavia negli ultimi tempi si sono verificati a bordo degli aerei numerosi episodi spiacevoli che hanno visto passeggeri ubriachi e molesti creare grossi disagi all’equipaggio e agli altri viaggiatori in volo.

Ciò ha spinto il Ministro dell’Aviazione britannica, Tariq Ahmad, ad avviare un’indagine conoscitiva per studiare la situazione negli scali del regno e trovare possibili soluzioni per limitare il consumo eccessivo di alcool da parte dei viaggiatori britannici. Secondo le prime indiscrezioni, le misure restrittive allo studio del Ministero riguarderanno il consumo di alcool nei bar presenti all’interno degli scali e la vendita degli alcolici nei duty-free aeroportuali.

Foto: foilman / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te