Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

E’ stato firmato a L’Avana dai ministri dei trasporti cubano e statunitense l’accordo che sancisce la ripresa di regolari collegamenti aerei fra i due Paesi.

L’accordo appena siglato permetterà a ciascuno dei due Paesi di autorizzare fino a 20 voli diretti giornalieri a/r fra gli USA e L’Avana ed altri 10 collegamenti giornalieri a/r fra le città americane e gli altri nove aeroporti internazionali dell’isola caraibica.

Le compagnie aeree statunitensi hanno tempo fino al 2 marzo per chiedere l’autorizzazione per le nuove rotte cubane. Resta invece invariato il numero di voli charter fra i due Paesi. Nonostante il persistere di alcune limitazioni per i visitatori dei due Paesi, l’accordo incrementerà ancora di più il turismo fra USA e Cuba che, dopo il recente disgelo diplomatico fra l’amministrazione Obama e il regime cubano, ha già visto aumentare del 50% le presenze americane sull’isola.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te