Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   < 1 minuti di lettura

La nuova low cost paneuropea avrà basi in diversi Paesi del Vecchio Continente, tra cui Francia, Paesi Bassi e Portogallo.

L’amministratore delegato di Air France-Klm, Alexandre de Juniac, ha annunciato anche un potenziamento della flotta della “vecchia” Transavia con l’introduzione di sette nuovi Boing 737 nei prossimi mesi. La compagnia low cost franco-olandese collega già l’Italia con le più importanti città europee.

Le due novità annunciate fanno parte delle linee guida del piano strategico Perform 2020. Tuttavia l’improvvisa accelarazione sul piano di rilancio del settore low cost è probabilmente legato alle perdite da 120 milioni previste per quest’anno per le tratte nazionali a medio raggio del gruppo franco-olandese.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te