Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

Il personale di bordo sciopererà 48 ore il 25 e 26 dicembre. A rischio la metà dei voli EasyJet in Francia per venerdì prossimo.

I maggiori disagi sono previsti negli scali parigini di Charles de Gaulle e Orly, e negli aeroporti di Lione, Nizza e Tolosa. La compagnia low cost inglese intanto annuncia la possibile cancellazione della metà delle rotte francesi per il 26 dicembre.

L’agitazione sindacale coinvolge 600 tra hostess e steward assunti in Francia da EasyJet, secondo vettore nel Paese transalpino dopo Air France. Alla base della protesta la richiesta di un contratto di previdenza e miglioramenti salariali.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te