Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

Per motivi di sicurezza le autorità del trasporto aereo degli USA e del Giappone e diversi vettori hanno inserito lo smartphone dalla Samsung fra gli oggetti interdetti al trasporto in aereo.

Dopo il divieto del trasporto in stiva del nuovo smartphone, il Dipartimento dei Trasporti USA ha annunciato venerdì scorso il bando totale del Galaxy 7, e dunque anche l’interdizione al trasporto in cabina, da tutti i voli interni e da/per il territorio statunitense. L’ iniziativa americana è stata imitata dalle autorità giapponesi e da numerosi compagnie aeree, tra cui Alitalia.

I motivi del bando del Samsung Galaxy Note 7 sono da ricercare nei suoi gravi difetti di fabbricazioni, che possono provocare improvvise esplosioni di questi dispositivi e determinano la loro tendenza all’autocombustione; fenomeni che potrebbero risultare particolarmente pericolosi, se si verificassero all’interno di un aereo in volo e che hanno spinto la celebre azienda fabbricatrice sudcoreana a sospenderne la produzione.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te