Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

Le principali compagnie aeree hanno ripreso ad operare i primi voli da/per lo scalo belga, ma il ritorno alla piena operatività sarà graduale.

La ripresa parziale del traffico aereo presso l’aeroporto Zaventem, dopo la chiusura determinata dagli attentati del 22 marzo,  è avvenuta domenica scorsa con il decollo di tre voli operati da Brussels Airlines, seguiti da una quarantina di collegamenti serviti ieri, mentre oggi riprenderanno ad operare da/per scalo brussellese i vettori Lufthansa, Aer Lingus, Tarom e Iberia.

Il ritorno alla piena operatività dei circa 600 collegamenti attivi prima degli attentati avverrà gradualmente nei prossimi giorni; per questo motivo le compagnie aeree consigliano ai propri passeggeri di controllare l’aeroporto di partenza e di arrivo dei propri voli da/per Bruxelles. Inoltre, viste le eccezionali misure di sicurezza adottate a Bruxelles / Zaventem, le autorità aeroportuali invitano i viaggiatori che volano da questo aeroporto a presentarsi nello scalo almeno 3 ore prima del decollo e con meno bagagli possibili.

Foto: Sébastien Aperghis-Tramoni / Wikimedia cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te