Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Succede anche questo. Aeroporto di Roma – Fiumicino: sul nastro trasportatore, tra i bagagli controllati ai raggi X, ci finisce “per caso” un turista in attesa del volo di ritorno in patria. È successo al Terminal 3: per l’uomo una denuncia e i controlli del caso in ospedale, per verificare eventuali effetti negativi dell’esposizione ai raggi. E intanto all’aeroporto ci si interroga sulla questione sicurezza.

Quello che ha i risvolti di un racconto tragicomico è quanto accaduto lo scorso 23 luglio. Un lunedì come tanti altri, quello all’aeroporto di Fiumicino, fatto di italiani in viaggio all’estero, lavoratori in partenza e turisti di ritorno a casa. Almeno fino alle 18: nel tardo pomeriggio, infatti, un norvegese in attesa del suo volo per Oslo, con bagaglio al seguito e birra alla mano, si adagia sul nastro trasportatore e si concede un riposino.

Falla della sicurezza?

Ma com’è potuto accadere? Facciamo un passo indietro: pur ipotizzando una totale assenza di altre persone, il turista in questione ha raggiunto i banchi del check-in, ne ha scavalcato il bancone e si è adagiato sul rullo. E non è tutto: prima che qualcuno si accorga dell’accaduto, l’uomo percorre 50 metri sul rullo, azionato per i controlli delle valigie, e solo una volta posto in evidenza dai raggi X, qualcuno inizia a chiedersi cosa sta succedendo.

E se al posto dell’uomo ci fosse stata una bomba?

Niente panico, afferma la Polaria, la Polizia di Frontiera Aerea, chiamata a pronunciarsi sull’accaduto:

Un’eventuale pacco bomba non avrebbe potuto raggiungere zone sensibili dell’aeroporto, poiché esiste una saracinesca a comando, attivabile solo dal personale, che preclude il passaggio di eventuali pacchi che non abbiano superato i controlli di sicurezza.

Chi si ricorda del bimbo inglese che, sprovvisto di biglietto, esce di casa e si imbarca sul primo volo per Roma? Pare che per il questore Antonio Del Greco, in questa calda estate 2012, non ci sia proprio pace…

Foto: MJ/TR (´・ω・) / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te