Il Magazine del viaggiatore

Perché partire in Erasmus in Belgio?

Il Belgio si affaccia sul Mar del Nord ed occupa un territorio che confina con Francia, Germania, Lussemburgo ed Olanda, che storicamente hanno rappresentato zone di forte influenza politica e culturale. Per questo, è diviso in tre regioni che corrispondono all’uso di tre diverse lingue: francese, olandese e tedesca. Conta oltre 11 milioni di abitanti. Tra i membri fondatori dell’Unione Europea, di cui fa parte dal 1957, ha anche aderito all’Unione monetaria dell’Euro. La sua capitale, Bruxelles, è sede di diverse istituzioni comunitarie. La forma di governo è una monarchia federale parlamentare, retta dal Re Filippo. Tantissimi studenti scelgono il Belgio come meta per il loro progetto Erasmus. I motivi sono molteplici: prestigiose città universitarie che pullulano di studenti a creare quasi dei microcosmi di giovani; una vita notturna, di conseguenza, intensissima; un paese ben collegato, efficiente, dal quale facilmente potrete godervi escursioni e city break senza spendere tutti i vostri risparmi. Inoltre, chiunque parla inglese ad ottimi livelli.

I consigli di Liligo per il tuo Erasmus in Belgio:

  • Il giorno piu conveniente per volare è martedì
  • Le compagnie aeree piu economiche: Ryanair, Brussels Airlines, JetairFly, Alitalia
  • Prenota il tuo volo con 16 settimane di anticipo
Scarica i consigli di Liligo in un'infografica per il tuo Erasmus in Belgio e condividila liberamente sul tuo sito, citando la fonte.

 Erasmus a Bruxelles

BruxellesCapitale del Belgio, Bruxelles comprende un’area metropolitana che racchiude 2.6 milioni di abitanti. Per la presenza di diverse istituzioni, tra cui la Commissione Europea, il Consiglio dell’Unione Europea e, parzialmente, il Parlamento Europeo, si considera universalmente la capitale dell’Unione Europea, almeno in ambito politico. È famosa per la produzione di merletti e arazzi, per la sua impressionante Grand Place e per i suoi simboli, ovvero il Manneken Pis e l’Atomium. Considerata anche patria del design e della birra, Bruxelles è una meta perfetta per gli universitari di tutto il globo.

Principali università e accademie:

Cosa fare e vedere a Bruxelles
Cosa cerchi? Non perderti
Attrazioni Grand Place, Atomium, Museo delle Belle Arti, Museo del Fumetto, Museo Magritte, Manneken Pis, Cattedrale di San Michele e Santa Gudula, Mont des Arts, Mini Europa.
Vita notturna Îlot sacré, Saint-Gery, Marolles.
Eventi Kunstenfestivaldesarts (Maggio), Tomorrowland (Luglio), Brussels Design September (Settembre), Brussels Design Market (Aprile e Settembre).
Dintorni Bruges, Anversa, Gand.
Trasporto pubblico STIB - MIVB

 Erasmus a Leuven

Leuven Leuven, nota agli italiani come Lovanio, si trova al centro delle Fiandre, di cui è il capoluogo con i suoi 100.000 abitanti. Attraversata dal fiume Dyle, la cittadina si è sviluppata intorno alla fondazione dell’Università più grande ed antica di tutti i Paesi Bassi nel 1425, nonché la più antica Università Cattolica esistente, divise dal 1968 in due entità distinte, la fiamminga e la francofona. Leuven, pur mantenendo il rango di città, mantiene il fascino del piccolo centro abitato. Brulica di studenti, ragion per cui è ritenuta una delle città universitarie per eccellenza. É anche considerata la capitale della birra, poiché dal 1717 è sede della famosa birreria Artois.

Principali università e accademie:

 
Cosa fare e vedere a Leuven
Cosa cerchi? Non perderti
Attrazioni Municipio, Collegiata di San Pietro, Chiesa di San Michele, M- Museum, Giardino Botanico, Grande Beghinaggio, Fabbrica Stella Artois.
Vita notturna Oude Markt, Heverlee.
Eventi Leuven Beer Weekends e Zythos Bier Festival (Aprile), Summer in Leuven (Luglio- Agosto).
Dintorni Mechelen, Liegi, Waterloo.
Trasporto pubblico KU Leuven

Meteo

Clima continentale con frequenti piogge. Sulla costa, il clima è più temperato e ventilato poiché risente dell’influsso delle masse d’aria dell’Oceano Atlantico.

Fuso orario

Lo stesso dell’Italia.

Alcune parole utili:

  • Buongiorno = Goedemorgen/Bonjour
  • Arrivederci = Tot ziens/ Au revoir
  • Quanto costa? = Hoeveel kost het? Combien ça coûte?
  • Per favore = Alsjeblieft/S'il vous plaît
  • Grazie = Bedankt/Merci

Ambasciata d’Italia a Bruxelles

Rue Emile Claus, 28 – 1050 Bruxelles. Tel: 0032 2 6433850

www.ambbruxelles.esteri.it

Link e numeri utili

  • Polizia: 101 oppure 112
  • Ambulanza: 112
  • Vigili del fuoco: 112
  • Soccorso stradale: 112 oppure +32 287 0900/078-152000
footer logo
Fatto con per te