Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

Spirit, Wizz Air, Allegiant, Jet2 e Ryanair sono i vettori che registrano i maggiori ricavi extra, secondo uno studio del The Daily Telegraph.

Il prestigioso giornale inglese  ha calcolato che i ricavi relativi a spese e servizi aggiuntivi alla vendita dei biglietti – come il costo supplementare per i kilogrammi in eccesso nei bagagli, la vendita di prodotti e sevizi a bordo, le spese di prenotazione – possono raggiungere il 40% dei guadagni totali di un vettore.

Nello specifico è la statunitense Spirit a vantare i maggiori profitti “extra”, pari al 38,7% dei ricavi totali. Il vettore americano è seguito dalla magiara Wizz Air ( 33,7%), la statunitense Allegiant ( 32,4%), la britannica Jet2.com ( 28,5%) e l’irlandese Ryanair ( 24,6%).


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te