Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Cosa portare con sé, come vestirsi, come trascorrere il proprio tempo durante il tragitto ed altri accorgimenti utili: ecco tutti i suggerimenti del Magazine del Viaggiatore per affrontare al meglio un lungo viaggio in bus!

Viaggiare in bus è una delle modalità di viaggio più economiche ed autentiche, tuttavia è bene sapere come prepararsi al meglio per un viaggio in pullmann, soprattutto quando si affrontano tragitti molto lunghi e impegnativi.
Bus USA

Ecco i consigli del Magazine del Viaggiatore:

1. Viaggiate di notte

Scegliere di viaggiare di notte presenta degli indubbi vantaggi: ottimizzerete il tempo dormendo, in modo tale che le ore di viaggio trascorreranno di certo più velocemente che di giorno e non avrete la necessità di trovare una sistemazione dove trascorrere la notte.
15655914076_711fffa0d7_z

2. Non dimenticate tappi, mascherina e cuscino

Se viaggiate di notte o sperate di schiacciare un pisolino di giorno, i tappi per gli occhi, la mascherina per gli occhi e il cuscino da viaggio saranno dei grandi alleati per il vostro sonno!
dormire

3. Portatevi qualcosa per distrarvi

Un tablet, un libro, una rivista, un lettore musicale: portate con voi tutto ciò che può aiutarvi a rilassarvi e a distrarvi dalle lunge ore di viaggio.
libro

4. Vestitevi “a strati”….

Vi potrebbe capitare di viaggiare in estate e sentirvi all’interno del bus come in un congelatore oppure viaggiare in pieno inverno e provare all’interno del pullmann un caldo insopportabile. Questo avviene perché a volte l’aria condizionata o il riscaldamento all’interno dei pullman vengono regolati in maniera poco razionale, creando incredibili escursioni termiche fra l’interno del mezzo e l’ambiente esterno. “Vestirsi a cipolla” è quindi altamente raccomandabile, poiché vi permetterà di addattare facilmente il vostro abbigliamento ai cambi repentini ed artificiali di temperatura.

5….e scegliete la comodità

Ricordatevi che se dovete trascorrere ore e ore in bus, lo smoking e i mocassini non sono forse i vesti più comodi e adatti alla situazione….

6. Munitevi di una scorta di snack

La fame può colpire in qualsiasi momento, ma il bus non si fermerà di certo quando il vostro stomaco lo ordinerà. Partite quindi ben attrazzati, portando con voi acqua e cibo in quantità ragionevole. Si tratta di un accorgimento che riuscirà a placare i morsi della fame e che inoltre vi farà risparmiare, visti i costi mediamente alti dei prodotti venduti nelle stazioni di servizio e dei servizi di risotrazione presenti lungo le autostrade.
snack 2

7. Custodite i vostri oggetti di valore

Il più delle volte le compagnie di bus declinano qualsiasi responsabilità per eventuali furti. Per questo motivo evitate di depositare il bagaglio a mano nella stiva del bus, ma sistematelo nel compartimento sopra il vostro sedile, in modo da non perderlo mai di vista.

8. Approfittate delle soste

Anche se non avete necessità di andare al bagno o di acquistare qualcosa da mangiare nelle stazioni di servizio, vi suggeriamo ugualmente di approfittare di tutte le soste concesse durante il viaggio per scendere dal bus, fare due passi per sgranchirvi le gambe e respirare una boccata d’aria fresca.
sosta

9. Fate delle foto

I viaggi in bus sono un’occasione unica per scorgere paesaggi, bellezze naturali e città meritevoli di uno scatto. Scegliete quindi il posto vicino al finestrino e, prima di partire, leggete i nostri consigli per rendere al meglio le vostre foto di viaggio scattate attraverso il vetro.
foto

Foto: Nick RiceHenri BergiusBeryl_snwginnerobotXiaozhuli / Wikimedia Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te