Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

Nuova ondata di scioperi dei piloti del vettore low cost indetta per domani 10 agosto, che comporterà la cancellazione di oltre 600 voli.

A due settimane dagli scioperi di fine luglio, tornano in agitazione i piloti del vettore irlandese. Questa volta i Paesi europei coinvolti dall’agitazione sindacale saranno l’Irlanda, il Belgio, e la Svezia per i quali i vertici aziendali di Ryanair hanno già annunciato la cancellazione di 124 voli in programma per domani, che interesseranno circa 3 500 viaggiatori.

A questi scioperi si aggiungerà, sempre venerdì, anche quello di 24 ore proclamato dai piloti tedeschi dopo il fallimento del tavolo negoziale con i vertici della compagnia aerea e che ha già determinato la cancellazione di 250 collegamenti aerei. Il vettore irlandese ha tuttavia assicurato l’operatività dell’85% dei 2 400 voli da/per la Germania in programma domani. Inoltre Ryanair offre ai propri clienti il cambio gratuito di data dei voli già cancellati. E’ possibile controllare lo stato del proprio volo qui.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te