Voli Palermo (Italia) - Bucarest (Romania): trova il miglior prezzo!

Le date meno care per un biglietto aereo Palermo - Bucarest

Non abbiamo trovato nessuna offerta per il tuo biglietto aereo Palermo - Bucarest. Ti preghiamo di avviare una nuova ricerca qui sopra.
Torna
Partenza
Per trovare il biglietto aereo Palermo Bucarest più economico, cercate nel calendario date e prezzi alternativi trovati negli ultimi 3 giorni. Cliccando su una delle offerte, lancerete una nuova ricerca del volo Palermo Bucarest con le nuove date scelte.

Compagnie aeree che operano voli Palermo Bucarest

Non abbiamo trovato nessuna offerta per il tuo biglietto aereo Palermo - Bucarest. Ti preghiamo di avviare una nuova ricerca qui sopra.

Informazioni sul volo Palermo Bucarest

Informazioni su Bucarest
Itinerario
  • Info destinazione:
  • Bucarest, Romania
  • Aeroporto/i:
  • Aurel Vlaicu International Airport (BBU)
  • Henri Coandă International Airport (OTP)
  • Ora locale:
  • 25-set-2020 15.31, GMT+3
  • Meteo:
  • min. 19ºC, max. 28ºC
  • Info città di partenza:
  • Palermo, Italia
  • Aeroporto/i:
  • Punta Raisi Airport (PMO)
  • Ora locale:
  • 25-set-2020 14.31, GMT+2
  • Meteo:
  • min. 20ºC, max. 25ºC

Perché vi proponiamo il vettore aereo per viaggiare tra Palermo e Bucarest?

Con i circa 2900 km di distanza che separano le due città, il modo migliore, pratico, oltre che economico, per raggiungere Bucarest, da Palermo, è prendere l’aereo, evitando un impervio viaggio in macchina o in treno. La compagnia “Ryanair” in 2 ore e 15 minuti di viaggio, attorniati e coccolati dal calore dell’equipaggio di bordo, vi proietterà lungo le rive del fiume Dambovita.

Cosa vedere a Bucarest?

La città di Bucarest, con la sua popolazione di 2 milioni e 100mila abitanti, è ubicata nella parte orientale della Romania, a pochi km dal confine bulgaro, ed è il maggiore centro culturale, amministrativo, politico ed economico ,oltre che capitale, della Romania. Conosciuta per la sua architettura, la sua atmosfera e per la sua popolazione multiculturale, negli anni è stata soprannominata la “Piccola Parigi” della Romania. Tra le principali attrazioni di questo autentica bomboniera della Bella Epoque non possiamo non menzionare: il Palazzo Reale, antica residenza dei Re rumeni con il suo stile neobarocco, ed attuale sede del Museo Nazionale d’Arte Rumena; il Palazzo del Parlamento, la Casa del Popolo, conosciuta per essere la struttura più pesante al mondo; il Palazzo Victoria, sede del governo; la Cattedrale Patriarcale; la Chiesa Cretulescu e l’Arcul de Triumf.

I più famosi hotel economici a Bucarest