Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Un anno finisce, un altro comincia. Ovunque abbia avuto inizio l’usanza di fissare dei buoni propositi per l’anno venturo, si tratta di un’idea vincente, specie per coloro che danno il via all’anno nuovo con un bel viaggio. Pronto a partire? Eccoti 10 consigli giusti per il tuo Capodanno itinerante!


Il 2010 è stato un anno esplosivo per il turismo. Le campagne avviate sui social media hanno contribuito in modo determinante all’affermazione dei viaggi a basso costo: hotel last minute, voli economici, questo e quell’altro a prezzi stracciati. Il tutto per la gioia del consumatore finale: il viaggiatore.

E dunque: cosa c’è in serbo per questo 2011? Gli esperti parlano di un inverno bianco ed economico, fatto di sci e risparmio nell’Est europeo. Ma quest’anno non si tratta soltanto di rispolverare la nostra attrezzatura e rimetterci in marcia, si tratta di tirare fuori il meglio dal nostro prossimo viaggio. Come? Interagendo con gli improvvisati compagni di viaggio! Eccoti i 10 consigli giusti per il perfetto Capodanno del viaggiatore!

I 10 consigli di Capodanno

  • Parla con tutti! In aereo, con gli abitanti del luogo, con i turisti come te o le creature del terzo tipo, non importa: resterai stupito da ciò che ne verrà fuori!
  • Argomento valigia, parola chiave: partire leggeri. Non c’è niente di peggio che ritrovarsi costretti a pagare un (salatissimo) sovrapprezzo applicato delle compagnie aeree low cost. Limitati al giusto.
  • I social media si confermano, giorno dopo giorno, un mezzo imprescindibile, una fonte d’informazione utile ed inesauribile. Il primo passo? Seguici! (@liligo_IT).
  • Ti stai recando in una paese straniero? È buona regola imparare quella dozzina di parole basilari di uso quotidiano, che ti torneranno utili in qualsiasi circostanza. Gli abitanti del posto ti apprezzeranno per questo ed il tuo accento farà scappare qualche sorriso inatteso.
  • Manda cartoline, non limitarti alle e-mail. Magari stai pensando che qui alla liligo.com siamo rimasti indietro nel tempo ed invece no: il piacere di ricevere una cartolina dall’estero non ha paragoni. Ricorda: poche righe, ma di cuore.
  • Cambia aria. Certo, questo è un consiglio indirizzato al viaggiatore che ogni anno si reca allo stesso campeggio in Spagna, frequentato dalle stesse persone, circondato dallo stesso paesaggio. Mai pensato alla Croazia? E alla Turchia? Mete simili, ma diverse, cariche di nuove emozioni. Provare per credere.
  • Una pietanza dal nome impronunciabile? Provala! Del resto perché limitarsi ai pasti che puoi preparare anche a casa? Chiedi consiglio al cameriere, informati sulle scelte più apprezzate dai clienti o affidati al suo personale gusto, piuttosto che ordinare la solita pizza (all’estero, poi…).
  • Tirati in ballo, mettiti in discussione! Se pensi che sia finalmente giunto il momento di uscire dal guscio, non c’è modo migliore che farlo da sé, sulla propria pelle.
  • Provvedi da solo al tuo itinerario di viaggio, mangia quello che ti pare, quando ti pare, dirigiti laddove hai intenzione di andare. È semplice: idee chiare ed atteggiamento positivo!
  • Divertiti! Facile da ricordare, facile da dimenticare: l’obiettivo è fare festa, e che festa sia!
Foto di: childofwar / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te