Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Dalla preparazione fisica e psicologica alla scelta del percorso e dell’alloggio, tutti i consigli utili per coloro che vogliono viaggiare in bicicletta, un modo ecologico ed autentico per scoprire luoghi, gente e culture diverse.

Il cicloturismo è una modalità di viaggio divenuta sempre più popolare negli ultimi anni, in parte per la maggiore sensibilità ecologica dei viaggiatori, ma anche per il suo aspetto avventuroso e la possibilità di vivere più intensamente i luoghi  visitati. Ecco dunque i suggerimenti più importanti per gli amanti della bicicletta che decidono di viaggiare con le loro due ruote in giro per il mondo.

Preparazione fisica

Il sentiero non sarà sempre facile e pianeggiante, e l’equipaggiamento e le borse di viaggio aumentano di molto il peso della bicicletta. Per questo motivo la preparazione fisica è importante.  Non preoccupatevi se pensate di essere fuori forma e non salite in sella alla vostra bicicletta da molto tempo: all’inizio sarà dura, ma una volta preso il ritmo della pedalata con un piccolo “allenamento quotidiano”, vi sentirete subito meglio e riscoprirete il piacere di andare in bicicletta. E se il ritorno dovesse rivelarsi troppo impegnativo per le vostre gambe, potrete sempre decidere di prendere un volo low cost per tornare a casa.
preparazione

Preparazione psicologica

Il viaggio in bicicletta non sarà sempre facile e rilassante: potranno capitare momenti di solitudine (se viaggiate soli), paura, fatica, nostalgia per le comodità di casa, ma non demoralizzatevi! Viaggiare in bicicletta è anche una sfida con se stessi e le difficoltà che dovrete affrontare saranno pienamente ripagate dalla soddisfazione di essere giunti a destinazione e aver tagliato il vostro traguardo personale.

image34

Itinerario

Prima di partire è bene avere un’idea generale della strada che s’intende percorrere in bicicletta. Il nostro suggerimento è di provare delle simulazioni con la bicicletta equipaggiata, per capire quanti chilometri siete in grado di fare, di quante soste avete bisogno e poter quindi pianificare al meglio il vostro viaggio. Un aiuto prezioso può venire dai numersoi siti specializzati che suggeriscono percorsi di viaggi in bicicletta, ma naturalmente ci sarà sempre una componente di imprevidibilità e in questi momenti dovrete essere pronti ad improvvisare ed adattarvi il più velocemente possibile…in fondo è proprio questo il bello del viaggio e dell’avventura!
itinerario

Alloggio e Pernottamento

Il riposo durante un viaggio fisicamente così impegnativo è fondamentale, tenendo anche conto che, a seconda del periodo e del percorso prescelto, le temperature possono scendere di molto durante la notte. Di fronte al viaggiatore ciclista si presentano diverse possibilità: prenotare hotel lungo le tappe, usare una tenda da campeggio, affidarsi a comunità di cicloturisti che offrono ospitalità in case private, come il sito Warm Showers.
Camping_Burg_(Spreewald)

Meccanica

La bicicletta è un mezzo di trasporto molto semplice, ma se non siete avezzi alle questioni tecniche, vi consigliamo di imparare i rudimenti delle riparazioni più semplici prima di partire. In ogni caso non abbiate alcuna preoccupazione: in caso di qualche guasto tecnico troverete sempre lungo il cammino qualcuno disposto ad aiutarvi e sarà una buona occassione per conoscere nuove persone e magari fare nuove amicizie.

meccanica

Foto: screenshot da youtube, MOs810 / Wikimedia cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te
@media screen and (max-width: 800px) {.widget.text-18.widget_text.col-sm-3.col-xs-6, .widget.text-15.widget_text.col-sm-2.col-xs-6 {width: 100%;}}