Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Anche quest’anno saranno in molti gli italiani che, ad una vacanza all’estero, preferiranno una o più settimane alla riscoperta di coste, vette e centri storici nostrani. Del resto, a chi serve una vacanza oltre confine quando puoi noleggiare un’auto e partire all’avventura? Metti in valigia tutto il necessario: c’è da organizzare un viaggio lontano dagli stereotipi!


Stai pianificando un viaggio lungo le strade più belle d’Italia? Abbiamo buone notizie per te: qui i 10 consigli per noleggiare un’auto in tutta tranquillità.

1. Sapere cosa cerchi.

Piuttosto semplice? Errato. Sempre più spesso un unico passeggero s’infila nell’auto più grande di tutta la concessionaria, mentre una famiglia intera si stringe nell’utilitaria di turno. Pensa dunque al numero di persone che dovranno viaggiare con te, alla capienza del bagagliaio ed al tipo di viaggio che intendi affrontare: questo determinerà il tipo di auto di cui hai bisogno.

2. Rapporto qualità-prezzo.

Sempre più spesso il prezzo funge da specchietto per le allodole. Trasformati in rapace e, invece del “vil danaro” dai un’occhiata ai vari optional ed allo stato in cui verte l’automobile che intendi noleggiare. Ricorda: non sempre l’auto più economica è sinonimo di miglior affare.

A te la scelta3. Dai un’occhiata a TUTTI i termini e le condizioni.

Trattasi di una regola generale applicabile ad ogni tipo di contratto da firmare, non soltanto al noleggio auto. Sii consapevole di cosa stai firmando, di tutto ciò che è incluso nel prezzo e degli eventuali extra da pagare a fine noleggio. Puoi viaggiare con la tua auto oltre confine? Puoi valicare le frontiere europee? Cosa copre l’assicurazione responsabilità civile auto? Insomma: guardati bene da ogni tipo di truffa o presunta tale.

4. Fai una fotocopia di tutte le patenti.

Ti saranno richieste dalla società di noleggio ed è particolarmente importante se più di una persona si propone per la guida del veicolo: meglio una copia in più che una in meno. Ti sarà inoltre richiesta una prova della tua prenotazione (stampabile online) ed una carta di credito.

5. Verifica il tipo di carburante che l’auto utilizza.

Quello che sembra un consiglio superfluo si rivela invece di vitale importanza. E se stai ridendo del punto 5, potresti non ridere più quando farai il pieno di diesel in un auto a benzina… chiedi consiglio sul tipo di carburante migliore per l’auto che intendi noleggiare, controlla da che parte si trova il bocchettone per facilitarti il compito quando dovrai fare benzina (o diesel?).

pompa di benzina6. Annota le informazioni per contattare la società di noleggio.

Allo stesso modo, prendi nota del numero di emergenza attivo 24 ore su 24, fornito dalla società di noleggio. Un buon metodo per averlo sempre a portata di mano è appuntarlo sul cellulare al momento del noleggio della vettura.

7. Prima di partire controlla a fondo la vettura.

Segnala qualsiasi ammaccatura, graffio o anomalia alla società di noleggio prima di partire. Assicurati che tutto venga annotato per bene: non farti fregare, non pagare per i danni arrecati dagli altri. Prima di lasciare lo stand controlla luci, tergicristalli, lampeggiatori e sistema antifurto.

8. Segnala eventuali problemi non appena si verificano.

Multe di ogni sorta, piccoli incidenti, graffi e quant’altro. Meglio ancora riportarli direttamente all’agenzia presso cui hai noleggiato l’auto, che chiamare il servizio assistenza clienti.

Quale auto scegliere? Pensaci bene!9. Torna con lo stesso quantitativo di carburante.

È richiesto il serbatoio pieno o vuoto alla consegna dell’auto? Meglio saperlo prima. La società di noleggio ti addebiterà un sovrapprezzo piuttosto salato se non consegni l’auto con il quantitativo di benzina previsto; nel caso contrario, fare il pieno quando non è previsto equivale ad uno spreco di denaro. Prima di andartene controlla in ogni vano possibile alla ricerca di eventuali effetti personali dimenticati nell’abitacolo.

10. Arrivato a casa, controlla l’estratto conto della carta di credito.

Più chiaro di così… una volta terminata la transazione, controlla la spesa affrontata e se noti qualcosa di strano o un presunto extra inatteso, contatta la società di noleggio e chiedi chiarimenti al riguardo.

Eccoci: il decalogo è servito. Visto così sembrerebbe una faticaccia noleggiare un’auto: niente di più sbagliato. Come per ogni cosa basta un pizzico di buon senso prima di andare in vacanza, specie se si è alla prima esperienza con il noleggio di una vettura. Prossimo alla partenza estiva? Dove andrai quest’anno?

Foto: hmboo, A., eguidetravel, europealacarte.co.uk / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te