Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Stai pensando a quel viaggio memorabile da organizzare in compagnia dei tuoi amici o della tua dolce metà? Forse è giunto il momento di passare ai fatti: destinazione oriente, obiettivo purificazione. Prossima fermata Bangkok, alla scoperta del Kin Jay Vegetarian Festival!


Alla scoperta del Kin Jay

Il Kin Jay Vegetarian Festival è una manifestazione annuale di influenza Buddhista – cinese, che si ripete ormai da tempo in numerose città thailandesi. La data delle celebrazioni varia di anno in anno, poiché segue il calendario lunare ed ha inizio durante il nono mese. L’evento 2011 avrà luogo ad inizio ottobre e senza dubbio Bangkok sarà uno degli spot presi d’assalto da un numero in annuale crescendo di partecipanti, thailandesi e stranieri.

Kin Jai: indumenti tipici
Kin Jay: indumenti tipici

Il nome potrebbe indurre in errore: non si tratta di una semplice festa “verde”. Purificazione dell’anima e del corpo: questo è l’obiettivo di una 9 giorni a base di numerosi eventi in salsa thai. La domanda sorge spontanea: come purificarsi? Attraverso l’osservanza di alcune regole: vietati fumo ed alcolici per tutta la durata del festival, vietata la carne, vietati quegli ingredienti dall’odore deciso, quali l’aglio, le cipolle o la salsa di pesce.

Non mancano poi le restrizioni un po’ più originali: le donne incinte, al pari delle donne in periodo di mestruazioni, non possono prendere parte al festival. Capitolo indumenti: partecipare al Kin Jay implica la scelta di un abbigliamento dal colore bianco o giallo, una regola valevole per tutti i partecipanti.

Il festival non manca di rivelare il suo carattere religioso: all’interno dei templi cinesi sparsi in città si consumano riti in onore delle nove divinità (nove come il mese lunare in cui ha luogo il festival), seguiti da processioni lungo le strade del centro e spettacoli dal forte richiamo.

L’offerta

Sei alla ricerca di te stesso? Sei stuzzicato da un’idea di viaggio piuttosto interessante? Le belle notizie non finiscono qui: raggiungere Bangkok per prendere parte al Kin Jay potrebbe costarti davvero poco.

Partenza da Roma il giorno 7 ottobre, ritorno in Italia il 17 del mese, con voli operati dalla Kuwait Air. Totale: €505 per 11 giorni di purificazione e scoperta. L’offerta è di quelle imperdibili, non durerà a lungo. Viaggiatore avvisato…

Offerta limitata nel tempo.
Foto di: Binder.donedat, Bruno / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te