Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Molte compagnie aeree dispongono finalmente della WiFi a bordo. Molte, sì, ma non tutte. E non è detto che le compagnie attrezzate per offrire questo servizio, ne dispongano su ogni velivolo della propria flotta. Se sei tra quelli che amano restare in contatto con amici e parenti anche tra le nuvole, quest’articolo fa proprio al caso tuo!


Sebbene il numero dei vettori che offrono questo (rivoluzionario?) servizio cresca a vista d’occhio, puoi scommetterci (almeno nel 99% dei casi) che non sarà gratuito. E così se la domanda è alta, l’offerta si fa pagare… spesso anche bene. I vettori europei sembrano essere in ritardo in questo settore, ma le compagnie maggiori si stanno finalmente organizzando.

Al contempo, pare che negli Stati Uniti sia stato avviato un processo che porterà la maggior parte delle compagnie aeree ad offrire il suddetto servizio nei prossimi 2-5 anni. AirTran e Virgin America sono le due uniche compagnie che dispongono di una flotta interamente attrezzata per offrire il servizio WiFi a bordo, mentre Delta ed American Airlines si stanno muovendo per raggiungere il medesimo obbiettivo. Alaskan Airways, Southwest, Continental e JetBlue sono in fase di test, pertanto il servizio a bordo di queste compagnie non è ancora ufficialmente disponibile.

JetBlue dispone di quella che gli amanti della tecnologia definiscono banda stretta, un servizio che ti consente di controllare le tue e-mail ed inviare alcuni messaggi istantanei, nulla di più. Siti in Flash? Lascia perdere.

Chi ce l’ha? Chi non ce l’ha?

Compagnia aerea
Dettagli/Disponibilità Prezzo
British Airways Club World London City Airbus A318, sui voli per New York JFK in partenza da Londra Tariffe di roaming internazionale applicate, fatturati attraverso il tuo gerstore telefonico; i portatili necessitano della scheda GPRS per l’accesso ad internet
Air France I test sono stati effettuati su di un Airbus A318 nel 2008: al momento non sono disponibili servizi di internet a bordo n/d
Lufthansa Disponibile sulle rotte nazionali e sui principali velivoli adibiti ai voli internazionali. Il 100% della copertura è previsto per la fine del 2011 €10.95/ora o €19.95 per 24 ore senza limiti
Ryanair Servizio interrotto nel marzo 2010 sui Boeing 737 n/d
British Midlands Airways Test avviati su Airbus A320 n/d
United Airlines Disponibile sui 51 Airbus A321 dal giugno 2010 Fino a 1.5 ore per US$4.95 (portatile/telefono), 1.5-3 ore per US$9.95 (portatile) o US$7.95 (telefono), 3+ ore per US$12.95 (portatile) o US$7.95 (telefono)
Virgin America Disponibile su tutta la flotta Fino a 1.5 ore per US$4.95 (portatile/telefono), 1.5-3 ore per US$9.95 (portatile) o US$7.95 (telefono), 3+ ore per US$12.95 (portatile) o US$7.95 (telefono)
Delta Air Lines Circa il 25% della sua flotta dispone di wifi a bordo Fino a 1.5 ore per US$4.95 (portatile/telefono), 1.5-3 ore per US$9.95 (portatile) o US$7.95 (telefono), 3+ ore per US$12.95 (portatile) o US$7.95 (telefono)
Continental Airlines Disponibile dall’estate 2010 Fino a 1.5 ore per US$4.95 (portatile/telefono), 1.5-3 ore per US$9.95 (portatile) o US$7.95 (telefono), 3+ ore per US$12.95 (portatile) o US$7.95 (telefono)
US Airways Disponibile sui 51 Airbus A321 dal giugno 2010 Fino a 1.5 ore per US$4.95 (portatile/telefono), 1.5-3 ore per US$9.95 (portatile) o US$7.95 (telefono), 3+ ore per US$12.95 (portatile) o US$7.95 (telefono)
Air Asia Su alcuni Airbus A320. WiFi a bordo di ogni velivolo della flotta prevista per il 2013 n/d
Qatar Airways Su alcuni Airbus A320. Internet mobile solo su smart phones, che consente l’invio di messaggi di testo, la navigazione su internet e di controllare la posta elettronica Tariffe di roaming internazionale applicate
Air Canada Disponibile su voli selezionati, in collegamento tra Toronto, Montreal e Los Angeles Fino a 1.5 ore per US$4.95 (portatile/telefono), 1.5-3 ore per US$9.95 (portatile) o US$7.95 (telefono), 3+ ore per US$12.95 (portatile) o US$7.95 (telefono)

 

Navigazione WiFi gratuita in Europa? Cerca l’hotspot ad accesso gratuito più vicino a te!

Saresti disposto a pagare per accedere al servizio WiFi sul tuo prossimo volo?

Foto: Dana Spiegel / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te