Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   5 minuti di lettura

Questa settimana la guida del Magazine del Viaggiatore vi porta a Vienna: scopriamo cosa fare e vedere nella bellissima capitale austriaca. 

Un irresistible fascino tutto mittleuropeo, una grande tradizione musicale, una vasta offerta di monumenti e musei, e le vestigia del glorioso passato asburgico: pronti a partire per Vienna?

Le migliori offerte di voli dall’Italia

Prezzi cercati su liligo il 27 ottobre 2016, soggetti a disponibilità ed eventuali variazioni.

Milano – Vienna: 97 dal 2 al 9 dicembre 2016.

Milano – Vienna: 70 dal 21 al 28 novembre 2016.

Roma – Vienna: 85 dal 22 al 29 novembre 2016.

Roma – Vienna: 66 dal 13 al 20 dicembre 2016.

Bologna – Vienna: 137€ dal 3 al 6 dicembre 2016.

Pisa – Vienna: 74€ dal 9 al 16 dicembre 2016.

Tutti i voli dall’Italia per Vienna.

Palazzi e castelli

Castello di Schönbrunn

Già dimora della casa imperiale degli Asburgo, quella di Schönbrunn è una delle regge più belle e famose al mondo. Il palazzo e i suoi altrettanto splendidi giardini sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1996.
Schonbrunn

Hofburg

Insieme al castello di Schönbrunn, il Palazzo Imperiale di Vienna è da secoli il centro del potere austriaco ( attualmente è la sede della presidenza della Repubblica Austriaca) e qui trascorse gran parte della sua vita la principessa Sissi. Il complesso architettonico è costituito da 18 palazzi ed un totale 2600 stanze in un trionfo di sfarzo e bellezza da lasciare a bocca aperta i visitatori.
1200px-Wien_-_Neue_Hofburg (2)

Palazzo del Belvedere

Questa residenza prinicpesca, resa celebre dai dipinti del Canaletto, è uno dei più grandi capolavori dell’architettura barocca austriaca. Il Belvedere di Vienna è costituito da due palazzi contrapposti, separati da giardini alla francese.
15446433388_db9c1995b4_z

Chiese

Stephansdom

Costruita fra il XII° e il XV° secolo in stile inizialmente romanico e poi gotico, la magnifica Cattedrale di Santo Stefano è una tappa imperdibile per chi visita la capitale austriaca. Curiosità: in questa chiesa si sposò il grande compositore Wolfgang Mozart.
1805972556_1e93c36658_z

Karlskirche

La Chiesa di San Carlo Borromeo del XVIII° secolo è uno dei migliori di barocco nel mondo. E’ situata a Karlsplatz, a due passi dal centro cittadino.
shutterstock_169987028

Altri luoghi d’interesse

Rathaus

Il municipio neogotico di Vienna è uno degli edifici simbolo della città, particolarmente suggestivo quando è illuminato a sera e nel periodo fra gennaio e marzo, quando la piazza antistante al municipio ospita una gigantesca pista di pattinaggio all’aperto.
Vienna_ChristmasMarket

Casa di Hundertwasser

Si tratta di un complesso di edifici progettati ad inizio anni ’80 dal celebre artista austriaco Friedensreich Hundertwasser e costituisce oggi la maggiore attrazione di architettura moderna in città.
shutterstock_98382923

Kaffeehäuser

I caffè viennesi sono molto più di semplici caffè, ma delle vere e proprie istituzioni in Austria: si tratta infatti di oasi di socialità e punto d’incontro, ieri come oggi, di artisti, intellettuali e semplici cittadini che trascorrono qui ore intere a conversare e leggere.
Cafe-schwarzenberg-innen-viennaphoto-at

Naschmarkt

Il più grande mercato della capitale austriaca è un trionfo di colori e sapori da non perdere assolutamente.
6807423976_71dd4d5e32_z

Tiergarten Schoenbrunn

Vienna vanta il più antico zoo del mondo. Ben conservato e ancora oggi molto suggestivo, il Tiergarten Schoenbrunn ospita panda giganti, koala, tigri, scimmie e molte altre specie animali che faranno felici i più piccoli, ma anche gli adulti.
16361745379_1f27bdcbd1_z

Musei

Quartiere dei Musei

Come indica il nome stesso, non si tratta di un solo museo, ma di un intero quartire dedicato all’arte. Inaugurato nel 2001, quest’area espositiva ospita edifici barocchi e moderni, i musei Kunsthalle, Leopold, MUMOK, ed una ventina di altre istituzioni culturali.
17210652926_9476f9b1c3_z

Sigmund Freud Museum

Il museo dedicato al padre della psicanalisi ripercorre la vita del celebre studioso austriaco ed ospita al suo interno la più grande biblioteca di testi di psicanalisi d’Europa ( circa 35 000 volumi).
Freud_420a

Naturhistorisches Museum

Il Museo di Storia Naturale di Vienna non è soltanto il più grande spazio espositivo dell’Austria, ma anche uno dei più grandi musei di scienze naturali al mondo: da non perdere.
640px-NHMW_-_Allosaurus_fragilis_Modell

Parchi: il Prater

Il Prater è il parco che ospita la celebre ruota panoramica viennese, dalla quale si gode di un colpo d’occhio privilegiato sul panorama cittadino.
prater

Wiener Staatsoper

Vienna è considerata una delle grandi capitali della musica classica e il suo bel teatro dell’Opera, dove ogni anno si svolge il famoso Concerto di Capodanno, è certamente all’altezza di questa fama: si tratta infatti del secondo teatro lirico più grande d’Europa!
26070544994_a540fdeace_z

Nightlife

Non solo musica classica: la capitale austrica presenta una grande scena di musica elettronica e di discoteche e locali di alta qualità dove ballare e divertirsi la sera. Fra le tante zone della nightlife viennese segnaliamo il lungofiume del Danubio ( dove si trovano il Flex, il Grelle Forelle e il Werk), e la zona di Gürtel, che ospita numerosi locali sotto le arcate della metropolitana nel ( Chelsea, B72, Rhiz).
6371800247_643638a825_b

Programmate un viaggio a Vienna? Create un Avviso Prezzi per trovare l’offerta migliore!

 

Foto: Bwag, Kiefer, anaulinAndreas PoeschekGunar Grummt, Milena, anastasia rVerorazWolfgang SauberAnonymous AccountKJGarbuttUngry Young Man / Wikimedia Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te