Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

L’estate è senza dubbio la stagione migliore per un viaggio ad Edimburgo. In questo periodo si celebra il festival cittadino, che riempie la città di artisti e curiosi. Se stai pensando ad un viaggio in Scozia, tanto per fare visita al festival ufficiale, quanto per un salto al fringe, le occasioni per giungervi al risparmio non mancano!


Il Festival Internazionale di Edimburgo si appresta a fare la sua apparizione in città durante il mese più caldo dell’anno, una manifestazione destinata a durare fino al primo fine settimana di settembre. Si svolge in contemporanea con altri interessanti eventi, come il Fringe Festival, il Military Tatoo, il Jazz & Blues Fest e tantissime altre manifestazioni dedicate ai libri ed alla musica. Com’è facilmente immaginabile, Edimburgo ad agosto farà registrare il sold out

Il primo Festival di Edimburgo risale al 1947, per uno spettacolo che, a partire da quella data, è andato in scena ogni estate. Soprannominata la “Atene del Nord”, Edimburgo veste l’abito da sera ad agosto e pone in evidenza il meglio delle arti, a colpi di opera, orchestre, danze e recite teatrali. Se cerchi qualcosa di più alternativo, il Fringe fa proprio al caso tuo.

Ci troviamo di fronte al più grande festival d’arte al mondo, con oltre 2000 spettacoli in programma e la partecipazione di oltre 19.000 artisti. Se vuoi sbirciare da vicino l’interessante mostra è bene programmare un itinerario di viaggio di tutto punto. Mantieni gli occhi aperti circa le offerte sconto sui biglietti d’ingresso, rese possibili dai numerosi sponsor dell’evento.

3 suggerimenti per godersi l’esperienza

  • La varietà è la chiave. Migliaia di spettacoli tutti differenti. Fatti guidare dalla curiosità e scopri nuovi generi musicali, il teatro interattivo, la danza interpretativa e tanto, tantissimo altro.
  • Giorno libero? Vai al botteghino delle offerte a metà prezzo e controlla se ci sono biglietti last minute per assistere ad uno spettacolo in programma. Un modo economico, divertente e spontaneo di vivere l’anima del festival… non sai mai cosa ti aspetta!
  • Controlla il meteo. La gente del posto lo sa bene: il clima di Edimburgo è amabilmente variabile. Detto ciò, non sorprenderti se ti troverai di fronte ad una giornata da quattro stagioni diverse… Non c’è cosa più seccante nella capitale scozzese, che vestirsi in maniera poco idonea al clima del giorno. Il nostro consiglio? Vestiti a strati e non dimenticare l’ombrello!

Agosto: destinazione Edimburgo? Qualche consiglio per i viaggiatori in visita al Fringe?

Foto: baaker2009 / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te