Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Managua, le foreste pluviali, le acque cristalline. Il Nicaragua è un sogno per tutti i viaggiatori zaino in spalla alla ricerca di un’esperienza autentica e indimenticabile. Sogni un viaggio indimenticabile ma devi fare i conti con un budget limitato? Con ogni probabilità stai leggendo l’articolo giusto.


Una meta per tutti

Negli ultimi tempi si parla spesso del Nicaragua come meta dal grosso potenziale turistico. Quest’anno persino il New York Times lo ha descritto come uno dei 43 luoghi da visitare durante il 2013. In molti ci si riferiscono come “la versione più economica del Costa Rica”: ebbene, qualcosa sta cambiando. Il Nicaragua si appresta a inaugurare il primo hotel a 5 stelle proprio in questo febbraio! Magari ci vorrà del tempo affinché la piccola nazione venga accettata come meta di viaggio di risonanza globale, eppure noi siamo pronti a scommetterci: il Nicaragua è sulla buona strada.

Perché andare in Nicaragua?

Tranquilli backpackers: le folle di turisti sono ancora distanti. La rigogliosa natura del paese offre ancora oggi scorci selvaggi e di ricercata bellezza.

Il Nicaragua è molto più sicuro di New York. Simone Girner, che ha visitato di recente il paese centro-americano, ha scritto:

Prima di partire, ero sinceramente preoccupato riguardo alla sicurezza nel paese. Sono rimasto sbalordito nel constatare che ero più al sicuro lì che in giro per Manhattan.

Negli ultimi decenni il Nicaragua si è lasciato alle spalle i problemi politici, guardando all’orizzonte con un ritrovato ottimismo. Ad oggi, è un paese molto più sicuro di quanto si possa pensare, con tassi di crimine tra i più bassi dell’America Centrale.

È una meta eco-friendly. Certo, il Nicaragua è il secondo paese più povero dell’emisfero occidentale (dopo Haiti), eppure la cultura del riciclo, della riduzione dei consumi e del riutilizzo è ben radicata nelle persone. Il paese si batte per la creazione di costruzioni sostenibili, volte a ridurre la concentrazione di carbonio nell’aria. Una politica esemplare.

È più economico del Costa Rica. Per tutti i viaggiatori attenti al risparmio, che desiderano esplorare le foreste pluviali, scalare montagne, nuotare in acque limpide e praticare lo spagnolo, il Nicaragua è un’ottima scelta. Troverai per la maggior parte dei casi solo gente del posto, guadagnandone in risparmio economico e autenticità del tuo prossimo viaggio.

Offerte voli Nicaragua

Hai mai visitato l’America Centrale? Dove sei stato?


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


2 responses to “Nicaragua: la nuova Costa Rica?

  1. Ciao Alfredo e grazie di essere passato!
    In effetti ad oggi un confronto è quasi impossibile: quello che vogliamo evidenziare nel nostro articolo è che, secondo noi, il Nicaragua è sulla buona strada per scrivere la sua personalissima storia nel mondo turistico.
    Quale altro paese consiglieresti nell’area centro-americana?
    Grazie di essere passato, un augurio di un buon fine settimana da tutti noi! 🙂

  2. temo che il confronto con Costa Rica sia impossibile, 150 anni di storia dei due paesi non si cancellano in poco tempo : il Nicaragua è un paese molto pericoloso secondo le ultime statistiche ONU, ha disboscato quasi tutto il proprio territorio , la popolazione vive in uno stato di totale indigenza ed il fatto che sia un paese poco costoso per i viaggiatori dell’ occidente ricco non consola .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te