Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Attimi di terrore nei cieli italiani durante la serata di ieri. Un volo Palermo-Bologna operato dal vettore irlandese, una spia che si accende, il fumo dal motore. Sembra l’inizio della fine, ma tutto è andato per il meglio: passeggeri atterrati sani e salvi nel secondo scalo romano.


Erano in 145 e per qualche attimo sono rimasti tutti in apnea, riuniti in un silenzio surreale. Una spia d’emergenza che si accende a segnalare l’anomalia, la decisione tempestiva del comandante di virare sullo scalo romano, le facce incredule e pallide dei passeggeri a bordo. Il finale? Lieto, per fortuna.

Il fatto

Ryanair: procedure a bordoOre 18.56: il comandante dell’aereo segnala alla torre di controllo dell’aeroporto più vicino (Roma Ciampino) un’anomalia ad uno dei motori. Scattata la richiesta di una pista libera per le operazioni di atterraggio, il velivolo è giunto a Ciampino alle 19:05, mentre a bordo pista erano già stati dispiegati i mezzi antincendio, poi rivelatisi, per fortuna, non necessari.

Un guasto al motore, dunque.

Il volo FR4342 Palermo Bologna è stato dirottato a Roma Ciampino a scopo precauzionale dopo che una piccola quantità di fumo è fuoriuscita da un faretto di lettura.

Questo è quanto riportato in un comunicato ufficiale rilasciato dal direttore comunicazione della compagnia irlandese, Stephen McNamara. Il problema, pare di natura elettrica, sarebbe stato causa di un corto circuito, che avrebbe a sua volta causato lo sprigionamento di fumo, in parte poi propagatosi anche in cabina di pilotaggio, dove in quel momento si trovavano 3 membri dell’equipaggio, tra cui il comandante del velivolo.

Il lieto fine

Passeggeri RyanairPer fortuna tutto è andato per il meglio: le 151 persone a bordo (145 passeggeri più i membri dell’equipaggio) hanno tirato un sospiro di sollievo non appena messo piede sulla pista dello scalo romano. Uno dei passeggeri a bordo racconta del grande spavento causato dal guasto improvviso. Il momento di maggiore tensione? Quando il comandante ha comunicato che ci sarebbe stato un atterraggio d’emergenza.

Tutto è bene quel che finisce bene: Ryanair ha messo a disposizione un altro volo per Bologna, che dovrebbe partire in serata. Senza sorprese, si spera.

Piaciuto l’articolo? Potrebbe inoltre interessarti:

Hai già volato a bordo di un volo Ryanair? Consiglieresti la compagnia irlandese?

Foto: jon gos, bigpresh, albertopveiga / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te