Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Certo, i paesi dell’Est non vantano cime della fama delle Alpi, ma le stazioni sciistiche registrano ogni anno il tutto esaurito. Le ragioni? La possibilità di darsi allo sport invernale per eccellenza, alla scoperta di paesaggi sconosciuti ai più, tutelando il portafogli. Slovenia, Romania e Bulgaria su tutte, si pongono come la scelta obbligata per i provetti sciatori europei che badano al risparmio, senza rinunciare ad un’elevata qualità. Bussola alla mano: si parte verso Est!

Rotolando verso Est

Lo sapevi che questo inverno hai la possibilità di trascorrere una settimana bianca in Europa a meno di €350, inclusivi di pass, noleggio dell’attrezzatura, cena e bibite? Sorpreso? Il momento è quello giusto: i voli low cost per giungere a destinazione con pochi spiccioli non mancano e destinazioni come Poiana Brasov in Romania, Bansko in Bulgaria e Kanin in Slovenia si presentano come le mete più economiche per questo inverno 2010. Cosa stai aspettando?

Poiana Brasov, Romania

Si tratta della destinazione sciistica più acclamata dai turisti di tutta Europa, specie dall’Italia, dalla Germania e dalla Francia. Sorge a soli 12 km da Brasov, facilmente raggiungibile in auto, autobus e con i servizi di navette shuttle. Le ragioni per cui scegliere Poiana quale destinazione delle tue prossime vacanze natalizie non mancano: molte sono le compagnie che collegano l’Italia e la Romania, tra cui la Wizz Air, che consente di giungere a destinazione a prezzi modici. Hotel economici, ristoranti e nightclub, completano un’offerta pressochè completa.

  • Skipass: circa 110 lei al giorno (€25)
  • Noleggio attrezzatura: 45 lei al giorno (€11)
  • Soggiorno: hotel a partire da €40 a notte
  • Biglietti aerei: a partire da €12,50 a gennaio
  • Consigli: evitare, ove possibile, i fine settimana: i prezzi aumentano, così come il numero di turisti!

>> Voli per Bucarest

Bansko, Bulgaria

Cittadina che sorge in una valle, circondata da tre montagne: una vera manna per gli sciatori. Ad Ovest Pirin, Rila a Nord e Rhodopes ad Est. Pirin è la più vicina alla città, dunque la più agevole da raggiungere, sebbene le altre due vette presentino un gran numero di tracciati, adatte ad un soggiorno più lungo. Il Monte Todorka, con i suoi 2756 metri, è una vetta apprezzata dagli sciatori per la sua prossimità alla città.

  • Skipass: €28 al giorno o €158 per 6 giorni
  • Noleggio attrezzatura: €36 al giorno
  • Soggiorno: hotel a partire da €30 a notte
  • Biglietti aerei: a partire da €19,99 a gennaio
  • Tracciato più lungo: ben 16km, dalla vetta del Monte Todorka alla stazione sciistica di Bansko.

>> Voli per Sofia

Kanin, Slovenia

Con le vette che superano agilmente i 2000 metri di altezza, Bovec e Kanin si ritagliano uno spazio importante nel contesto delle mete vacanziere invernali. Lungo le discese, hai la possibilità di apprezzare panorami stupendi, quali la Valle del fiume Isonzo, le Alpi ed il Mare Adriatico. La peculiarità di questo meraviglioso angolo di terra, sta nella possibilità di sciare al contempo in tre differenti paesi: poco di stante da Bovic e Kanin, sorgono infatti le stazioni sciistiche di Tarvisio e Sella Nevea, così come Arnoldstein, in Austria.

  • Skipass: €28 al giorno, possibilità di accedere ai prezzi scontati
  • Noleggio attrezzatura: €20 al giorno
  • Soggiorno: Camere doppie a partire da €27,50 a notte
  • Biglietti aerei: a partire da €50 a gennaio

>> Voli per Lubiana

Qual è la tua destinazione di viaggio preferita per le vacanze invernali? Stai programmando una settimana bianca? Condividi idee e consigli con la comunità di liligo.com!

Foto di: gregor_y / flickr cc


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


One response to “Sciare risparmiando: alla scoperta dell’Est Europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te