Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Eccoci giunti a questo nuovo appuntamento con il fascino tenebroso dei più bei cimiteri d’Europa. Accompagnati da Caronte, solchiamo ancora una volta le placide acque del fiume Acheronte, sotto lo sguardo vigile di un paziente Cerbero. Pronti a partire?


Secondo viaggio: due nuove tappe cariche di misticismo, luoghi d’incontro tra pace, miti e leggende. Bando alle ciance: si parte.

Cimitero Pére Lachaise, Parigi

Di certo, uno dei cimiteri più famosi al mondo. Si fa carico di un notevole peso storico ed offre riposo eterno a personaggi di spicco, tra cui Jim Morrison e Oscar Wilde.

Amore eterno
Amore eterno
Colori d'altri tempi
Colori d'altri tempi
Alloggi eterni
Alloggi eterni
Dinamismo e riposo eterno a confronto
Dinamismo e riposo eterno a confronto
Il sostegno di Caronte
Il sostegno di Caronte
L'accesso all'agognato riposo
L'accesso all'agognato riposo
La nebbia dell'oblio
La nebbia dell'oblio
Le due facce della vita
Le due facce della vita
L'innovazione non si arresta
L'innovazione non si arresta
Supplica senza fine
Supplica senza fine
La dimora di una leggenda
La dimora di una leggenda
Offerte voli Parigi

Cimitero di Highgate, Londra

Uno dei cimiteri più importanti del Regno Unito, diviso in due parti: Est e Ovest. Lo stile non tradisce l’appartenenza all’epoca Vittoriana: qui giacciono estrose personalità del calibro di Karl Marx, Douglas Adams (autore della “Guida galattica per autostoppisti”) e la famiglia Dickens.

Colori senza vita
Colori senza vita
Fedeltà eterna
Fedeltà eterna
Guardiano eterno
Guardiano eterno
Il dinamismo della natura, la staticità delle tombe
Il dinamismo della natura, la staticità delle tombe
Passaggio dei faraoni
Passaggio dei faraoni
Sogno divino
Sogno divino
Sogno divino, primo piano
Sogno divino, primo piano
Tornare ad essere parte integrante della natura
Tornare ad essere parte integrante della natura
Una vita giunge al termine, un'altra fiorisce
Una vita giunge al termine, un'altra fiorisce
Un percorso metaforico: la vita
Un percorso metaforico: la vita
Ultima riflessione
Ultima riflessione
Offerte voli Londra
Foto: bucaorg, JP Rosa, nickxske, kReEsTaL, gra.pelli , _chance_, Supern4ut, Slightlynorth, indy.art, Crouchy69, Olivier, Bruchez, amanda farah, Yishac – Isaac Alvarez, aloha orangeneko, susieredshoes, meddie, aalex.italy, Sifter, shehani

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


4 responses to “Tra l’artistico ed il lugubre: alla scoperta dei cimiteri, seconda parte

  1. Ciao Francesca!

    Hai perfettamente ragione: del resto, anche se un po' lugubre, il viaggiatore attento non si ferma alla visita delle attrazioni “più blasonate” ed il cimitero, specie se valevole dal punto di vista storico-artistico rappresenta un'ottima variazione sul tema.
    Maria Callas, Luigi Cherubini, Giulia Grisi, Gioacchino Murat… volendo elencarli tutti servirebbe un altro post!

    Grazie di essere passata, un saluto ed un in bocca al lupo per il tuo blog!

  2. Bello questo post, anche se un po' lugubre in effetti! Quando la prima volta sono andata a Parigi non mi sono lasciata sfuggire l'occasione di fare un salto a Pere Lachaise a mettere un fiore sulla tomba di Jim Morrison: non sono una fan accanita dei Doors ma credo che Jim sia stato un grandissimo artista! Un fiore e una preghiera mi sembravano il minimo! A Pere Lachaise inoltre si trova la tomba di un'altra artista famosissima che non avete citato: Maria Callas!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te