Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Secondo appuntamento con la nostra serie alla scoperta delle usanze e regole di comportamento più strane nel mondo. Oggi facciamo tappa nell’affascinante e misteriosa India.

Sono migliaia i turisti che da tutto il mondo decidono ogni anno di volare a Mumbai o in un’altra città dell’India per visitare questo immenso ed affascinante Paese.

Tuttavia l’India presenta tradizioni e norme di comportamento, spesso d’ispirazione religiosa, estremamente codificate e radicate nella realtà locale, anche se poco comprensibili agli occhi dei turisti provenienti da società più laiche ed avanzate. Ecco, dopo il nostro viaggio tra i costumi cinesi, 10 suggerimenti per evitare situazioni imbarazzanti quando ci si reca in visita nel Paese asiatico.

Stringere la mano è un atto impuro

Per salutare il vostro interlocutore non prendete l’iniziativa di stringere la mano. In India tale gesto è considerato un atto impuro.

Occhio ai vestiti

Come in ogni società confessionale, anche in India è caldamente raccomandato di vestirsi in maniera adeguata, evitando d’indossare canottiere o abiti troppo succinti o corti. Fate soprattutto attenzione a non lasciare scoperte le spalle e le gambe.

Occhio ai vestiti
Occhio ai vestiti

Non è un Paese per mancini

Se vi capita di mangiare con le mani, com’è norma in India, utilizzate esclusivamente la mano destra: quella sinistra è considerata impura in molte regioni del Paese.

Attenzione ai vostri piedi

Toccare persone o statue con i piedi è mal visto in India. Allo stesso modo evitate di scavalcare persone sedute per terra. Infine, per una questione igienico-sanitaria evitate sempre di camminare scalzi.

Attenzione ai vostri piedi
Attenzione ai vostri piedi

Predetela con filosofia

Come in gran parte dell’Asia anche in India la collera manifesta è percepita negativamente. In qualsiasi situazione vi troviate non perdete mai il sorriso: sarà il modo migliore per ottenere ciò che volete.

Divieto di abbracci e baci in pubblico

Non abbracciatevi e non tenetevi per mano in strada, soprattutto se siete di sesso opposto. I baci in pubblico sono addirittura interdetti per legge.

Divieto di abbracci e baci
Divieto di abbracci e baci

La cavalleria diventa maleducazione

Offrire il proprio aiuto o cedere il posto sul bus ad una donna, come altre forme di gentilezza e cavalleria, può essere considerato un insulto in India.

Occhio ai bambini

Per non urtare la sensibilità locale è consigliabile non sgridare i bambini del luogo, né toccare la loro testa, né fare loro troppi complimenti.

Occhio ai bambini
Occhio ai bambini

Toglietevi le scarpe

Se siete invitati nell’abitazione di un locale, toglietevi le scarpe prima di entrare in casa. Fate lo stesso per entrare nei negozi dove vedete altre scarpe all’ingresso.

Serrate le fila

Quando vi trovate in coda in una fila state molto vicino a chi vi precede, fino a toccarlo. In caso contrario sarete scavalcati dai locali.

Serrate le fila
Serrate le fila

Siete mai stati in India? Raccontateci la vostra esperienza!

Foto: Yann, Ekabhishek, PlanedMad, Aleser, Blunkie, Biswarupe Ganguly / Wikimedia cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te