Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Lo sapevi che le versioni de “La Bella Addormentata”, “Hansel e Gretel” e “Cappuccetto Rosso” giunte ai giorni nostri sono state redatte dai fratelli Grimm? A Kassel, in Germania, il ricordo dei due è oggi vivo più che mai: nel 2013 si celebra il bicentenario della prima pubblicazione dei Grimm.


Forse non tutti lo sanno, ma Jacob e Wilhelm, conosciuti e tradotti in tutto il mondo, non si sono limitati alla produzione di fiabe, dando un contributo piuttosto importante alla grammatica e al dizionario tedesco. Ancora non sei convinto? Basta fare visita al Palazzo Bellevue (datato 1714), al cui interno fa bella mostra di sé il Museo dei fratelli Grimm: è qui che si rende omaggio alle loro opere prime e ai successi del duo.

Palazzo Bellevue

Ebbene, questo 2013 ha un sapore particolare: il museo sarà tirato a lucido in occasione dei 200 anni trascorsi dalla loro prima pubblicazione. Si festeggia con la mostra temporanea dal titolo “Expedition Grimm“, programmata dal 27 aprile all’8 settembre, un tributo alla vita e all’opera dei due.

1000 marchi

Allo contempo, senza lasciare l’Assia, è possibile fare un salto alla mostra “Le favole dei Grimm in immagini“, un’esposizione che ripercorre i secoli attraverso le illustrazioni delle fiabe dei fratelli Grimm, fino alla prima opera prodotta dai due, rappresentata in immagini per l’occasione dall’estro del fumettista Klaus Häring.

le fiabe dei Grimm

Le celebrazioni andranno avanti fino a fine anno. Il calendario eventi, consultabile qui, comprende mostre, concerti, rappresentazioni teatrali, cabaret e, ovviamente, narrazione di fiabe.

Offerte voli Francoforte

Qual è il tuo racconto preferito dei fratelli Grimm?

Foto: Wikipedia

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te