Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   4 minuti di lettura

Riscaldamento globale. Industrializzazione. Deforestazione. Sai di cosa stiamo parlando: più che semplici parole, una condanna per alcuni preziosi ecosistemi, i ghiacciai e gli animali selvatici in via di estinzione. Le previsioni parlano chiaro: molte delle attuali meraviglie naturali scompariranno nel corso di qualche decennio.


L’Eco-turismo è in forte espansione, specie se si tratta di itinerari di viaggio con destinazioni tanto belle quanto effimere, tristemente destinate a scomparire nel giro di qualche decennio. La condanna ad un atteggiamento di resa è unanime: la volontà è di preservare questi patrimoni ambientalistici, per il bene della diversità e la gioia dei nostri figli, ma al contempo non si può nascondere un concreto rischio di estinzione. E allora: qui di seguito trovi 5 delle più incredibili meraviglie naturali che proprio non puoi perderti, nella speranza che in un futuro non troppo remoto si possa guardare a queste meraviglie senza l’ombra di minacce catastrofiche.

Mar Morto

Mar MortoIl punto più basso della terra, ben 400 metri sotto il livello del mare. Le sue acque contengono una concentrazione salina superiore alla norma, ragion per cui bagnandosi in questo specchio d’acqua si resta a galla. Ma qual è la minaccia? Negli ultimi 40 anni si è ridotto ad un terzo delle sue dimensioni precedenti, con una perdita media di 25 centimetri di profondità. Parte del problema è causato dal crescente quantitativo d’acqua che i paesi sottraggono al lento scorrere del fiume Giordano, sorgente del Mar Morto, cui si aggiungono le colpe delle società di cosmetici, che utilizzano le acque di questo mare in via d’estinzione per i trattamenti di bellezza commercializzati in tutto il mondo. Prospettiva attuale: 50 anni alla scomparsa.

Offerte voli Giordania

Barriera corallina del Belize

BelizeUna delle più spettacolari barriere coralline al mondo! Squali balena, razze, lamantini… ed è solo l’inizio. Al pari di altre barriere coralline in giro per la terra, questo spettacolo della natura è a rischio estinzione. In questo caso le colpe sono da attribuire al riscaldamento globale, causa dell’innalzamento della temperatura media dell’oceano e conseguente fenomeno dello sbiancamento dei coralli, che ha portato alla distruzione del 40% della barriera, lungo le acque a largo di Messico ed Honduras. Da quel momento le cose continuano a peggiorare: inquinamento, turismo di massa ed aumento delle temperature non giocano di certo a favore.

Offerte voli Belize

I poli

pinguiniAnimali maestosi, incredibili iceberg e poi l’aurora boreale… Nord e Sud non si sono mai somigliati così tanto. Ebbene, i ghiacciai sono a costante rischio scioglimento e gli studiosi prevedono condizioni sempre più avverse, fino a diventare proibitive, per la fauna locale: i pinguini imperatore a Sud e gli orsi polari a Nord, di questo passo non avranno scampo. Al ritmo attuale, l’Antartide potrebbe scomparire nel giro di 20-40 anni. Il modo più semplice per raggiungere uno dei due poli è a bordo di una nave crociera in spedizione verso i centri di ricerca disseminati sul grande bianco.

Madagascar

flora madagascarUno dei paesi dalla biodiversità più marcata: più dell’80% della flora e della fauna locale non si trova in nessun altro luogo al mondo. Il motivo? Il suo isolamento nel bel mezzo dell’Oceano Indiano. Si stima che nel giro di 35 anni l’isola conoscerà un diboscamento totale, un’azione che porterà alla scomparsa di vite non esistenti altrove. Molte delle specie viventi in Madagascar sono state oggetto di studio di numerosi scienziati, preoccupati per un rischio estinzione piuttosto concreto.

Offerte voli Madagascar

Bacino del Fiume Azzurro

pandaPanda giganti, pecore azzurre nane, focene e gru siberiane: tutti questi animali trovano dimora lungo il bacino del Fiume Azzurro, tutti sono a rischio estinzione. Purtroppo, questi animali sono costretti a condividere la propria “casa” con 400 milioni di persone che ne abitano le due sponde. La costruzione selvaggia di dighe continua, la deforestazione, l’agricoltura, lo sviluppo umano, sono tutte concause che porteranno irrimediabilmente all’estinzione di queste specie animali: è solo questione di tempo. Grazie al WWF esistono 50 riserve per i panda giganti: una goccia nell’oceano?

Offerte voli Xi’an

Hai già visitato uno di questi affascinanti luoghi?

Foto: Mar Morto: patrikneckman / Barriera: rsuehle/ Pinguini: noaaphotolib / Madagascar: aleixcabarrocas / Xi’an: chiking, Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


2 responses to “5 meraviglie della natura da ammirare e tutelare

  1. Ciao Francesca, grazie di essere passata.

    Purtroppo sì: nel 99% dei casi la colpa e da attribuire all’uomo e tristemente, a farne le spese è l’intero pianeta.

    Grazie del commento, un augurio di buona serata da liligo.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te