Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   4 minuti di lettura

Il Magazine del Viaggiatore ci porta oggi a Vancouver, con una guida per sapere cosa fare e vedere nella più grande metropoli della costa occidentale del Canada e nella natura mozzafiato dei suoi dintorni.

Vancouver rappresenta una meta molto popolare per coloro che vogliono visitare una delle metropoli più belle e vivibili del Nord America e la natura spettacolare che la circonda. Per visitare al meglio la città e i suoi dintorni in autonomia e libertà, la soluzione migliore è rappresentata dal noleggio auto a Vancouver, una volta atterratto nella metropoli canadese grazie ai collegamenti offerti dall’Italia dalle compagnie aeree Air Transat, Air Canada, British Airways.

Natura

Una delle maggiori attrazioni di Vancouver è l’incredibile natura che si erge appena fuori le mura cittadine. Costa rocciosa, alte foreste ed una spettacolare vista sulle Rocky Mountains: i parchi cittadini sono senza dubbio tra i luoghi di maggiore richiamo ed indicati ad ogni tipo di viaggiatore che si accinge a scoprire la West Coast canadese. Ti consigliamo anzitutto una visita allo Stanley Park: presso le Lost Lagoon Nature House puoi concederti una visita guidata gratuita che include bird-watching ed una dettagliata spiegazione dell’unicità della flora e della fauna locale.

Stanley Park

Bene, ora tutti a Chinatown. Il grazioso giardino cinese Dr Sun Yat-Sen prevede un costo d’ingresso: che fare? Raggiungiamo il parco a breve distanza, per il quale non è richiesto alcun pagamento all’ingresso. Tartarughe e carpe, entrambi considerati portatori di buona sorte nella tradizione asiatica, si muovono a loro agio negli spettacolari giardini della tradizione cinese. Un rifugio perfetto nel cuore caotico della città.

Dr Sun Yat-Sen Garden

La natura la fa da padrone a Vancouver e i programmi si accavallano anche durante le ore notturne. Un buon esempio? Possiamo raggiungere l’Osservatorio Gordon MacMillan Southam per ammirare le stelle: venerdì e sabato pomeriggio mettono a disposizione del pubblico un telescopio di mezzo metro in via del tutto gratuita (benché le donazioni risultino gradite). L’edificio si trova accanto all’imperdibile centro astronomico  H.R. MacMillan Space Centre, fra le principali attrazioni in città.

H.R. MacMillan Space Centre

Arte

L’arte è di casa a Vancouver. Esposizioni all’aperto ed una raffinata selezione di gallerie e musei ad ingresso gratuito da visitare durante il tuo viaggio in Canada. Qui di seguito trovi alcuni dei nostri consigli:

  • Galleria Charles H. Scott presso la Emily Carr University, sull’Isola Granville.
  • Galleria d’Arte Belkin presso la University of British Columbia
  • Vancouver Art Gallery
Vancouver Art Gallery

Agli amanti dell’arte segnaliamo inoltre due interessanti siti all’aria aperta. Il primo si trova presso la English Bay: trattasi di un gruppo di gigantesche statue sorridenti, chiamate A-maze-ing Laughter, opera dell’artista cinese Yue Minjun. Il secondo è il più grande esempio d’arte aborigena canadese, conservato presso la Royal Bank of Canada, all’angolo tra la West Georgia Street e la Burranrd Street. Raggiungi il primo piano con le scale mobili, per ammirare la spettacolare scultura in legno alta 36,5 metri, opera degli artisti First Nation.

A-maze-ing Laughter

Fuori le mura

Programma dinamico? Dirigiti a North Vancouver, per affrontare i 3km del sentiero chiamato The Grouse Grind Trail, sulla Grouse Mountain.

The Grouse Grind Trail

Il sentiero è ben delineato ed il premio per chi giunge fino alla vette è una vista mozzafiato. Non sei in vena di scalate, ma non vuoi perderti l’incantevole visita? Al costo di $20, puoi pagarti una corsa di andata e ritorno con la cabinovia “Skyride“.

Grouse Mountain Skyride

Il Lynn Canyon figura in cima alla lista dei luoghi da visitare nel pressi di Vancouver, per tutti quelli gli appassionati escursionisti. Tanti i possibili sentieri, imperdibile il ponte sospeso, per l’incredibile vista offerta. Porta il costume da bagno per rinfrescarti nei fiumi e nei laghi dopo l’escursione. Il parco è aperto tutto l’anno dalle 7 al tramonto.

Lynn Canyon Park
Foto: , Bobanny, Jason Vanderhill, screenshot da Youtube / Wikimedia cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


2 responses to “Nel Canada Occidentale: viaggio a Vancouver e dintorni

  1. splendida città, in un giorno si può andare in montagna, al mare, in città e altro!!! Senza spendere un soldo….è in dubbio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te