Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Si è conclusa oggi la quattordicesima edizione della International Diving Fair di Parigi, il salone internazionale che pone in rassegna le migliori destinazioni mondiali per le immersioni. Niente di cui preoccuparsi: l’articolo odierno prova a far luce sui migliori fondali marini in giro per i cinque continenti. Pronto a partire?


In realtà, di paradisi terrestri per gli amanti del diving ce ne sono davvero tanti. Il Blog del Viaggiatore ti propone quest’oggi una breve rassegna, un tributo a quei luoghi che, più degli altri, hanno attirato il nostro interesse: curioso?

Sharm el Sheikh, Mar Rosso

Sharm

Hai in programma una vacanza in questa perla egiziana? Dirigiti al Parco Nazionale Ras Mohammed: indossata la muta, potrai ammirare centinaia di specie di coralli differenti, alcuni dei quali formatisi più di due milioni di anni fa. Del resto, stiamo parlando di una delle barriere coralline più belle al mondo, fondali che ospitano una fauna davvero vasta: razze, tartarughe, murene, squali…

In qualità di riserva naturale protetta è assolutamente proibito toccare i coralli e alimentare i pesci: gli addetti vigilano costantemente sui movimenti nell’area.

Questa meravigliosa regione si trova a Sud del Monte Sinai, in una zona desertica che può vantare un patrimonio culturale e naturale davvero unico.

Offerte voli Egitto

Belize, nelle acque dei Caraibi

belize

Un piccolo paese a metà strada tra Messico e Guatemala, che diventa improvvisamente grande, quando si parla di immersioni. Il luogo migliore è probabilmente il Blue Hole, un abisso che si estende per centinaia di metri e piuttosto profondo, dove possiamo ammirare squali e barracuda. Pillar Coral è invece il luogo giusto per chi vuole “immergersi” nella biodiversità della flora e della fauna locale; menzione d’onore per l’area chiamata “Esmeralda“, in cui si estendono profondi canyon.

Offerte voli Belize

Malta, nel cuore del Mediterraneo

malta

L’arcipelago di Malta è noto e assiduamente frequentato dagli appassionati di immersioni: del resto, il suo clima ameno ne fa la meta giusta per il diving in ogni periodo dell’anno. Sull’isola di Gozo, la bellezza della natura va a fare il pari con le possibilità d’immergersi: stiamo parlando della seconda isola maltese per estensione, in cui, secondo la leggenda, la ninfa Calipso fece prigioniero Ulisse per ben sette anni. Un tuffo dove l’acqua è più blu e ci accorgeremo della limpidezza che la distingue, con una visibilità che supera agilmente i 40 metri.

Offerte voli Malta

Fiji, nel bel mezzo del Pacifico

Figi

10.000 chilometri di barriere coralline, terza per estensione nel mondo. Nelle acque che bagnano le Fiji (Figi, all’Italiana), trovi la più grande biodiversità marina tropicale: 450 specie di piante e 400 tipi di coralli. La sua “parete bianca” gode di fama mondiale, dimora dei tantissimi coralli morbidi. Attenzione: l’immersione qui richiede una certa esperienza, in quanto tocca raggiungere profondità di oltre 20 metri.

Offerte voli Figi

Oman, nell’Oceano Indiano

Oman

Spesso ci si riferisce allo stato arabo come al “Sultanato del Mare”, etichetta guadagnata grazie allo splendore dei suoi fondali ed ai naufragi consumatisi nel passato, che donano un pizzico di avventura alle immersioni. I punti più noti per il diving si trovano in prossimità di Muscat y Al Bustan Sawadi: le isole Daymanyiat, in direzione Nord, sono l’ideale per spostarsi tra razze e mante, pesci pipistrello, barracuda…

Offerte voli Oman

Amante delle immersioni? Quali sono i luoghi che aggiungeresti a questa lista? Fai sentire la tua voce!

Fotos: manoellemos, Serge Melki, WomEOS, naturalbornstupid / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te