Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Il sito specializzato Hostelworld ha assegnato gli “oscar” di categoria ai migliori ostelli del 2015. Molte le conferme rispetto alla classifica dello scorso anno, ma non mancano le sorprese.

L’ostello è la sistemazione più amata dai backpackers e dai viaggiatori che non solo vogliono risparmiare, ma anche trovare un ambiente amichevole ed accogliente, dove poter socializzare con altri turisti. Appartenete a questa tipologia di viaggiatori? Avete già prenotato il vostro volo low cost per Barcellona o Amsterdam e state cercando la migliore sistemazione per la vostra vacanza? Allora prendete carta e penna e segnatevi i migliori ostelli della gioventù della classifica di Hostelworld!

Modalità e criteri

La selezione di Hostelworld è suddivisa in diverse categorie a seconda delle dimensioni degli ostelli, del continente e della singola nazione prese in considerazione, e si fonda sui feedback, commenti e valutazioni dei viaggiatori che ne garantiscono la piena attendibilità.

I migliori ostelli per dimensioni

Ostelli piccoli ( fino a 75 camere)

  1. Adventure Queenstown Hostel ( Queenstown, Nuova Zelanda)
  2. Hostel Majdas ( Mostar, Bosnia-Erzegovina)
  3. Mosquito Hostel ( Cracovia, Polonia)
  4. La Banda Rooftop Hostel ( Siviglia, Spagna)
  5. Jazz Hostel & Apartments ( Bled, Slovenia)
La Banda Rooftop Hostel (Siviglia, Spagna)
La Banda Rooftop Hostel (Siviglia, Spagna)

Ostelli medi ( 76 – 150 camere)

  1. Home Lisbon Hostel ( Lisbona, Portogallo)
  2. Yes! Lisbon Hostel ( Lisbona, Portogallo)
  3. Tattva Design Hostel ( Oporto, Portogalllo)
  4. Lost Inn Lisbon ( Lisbona, Portogallo)
  5. Lisbon Destination Hostel ( Lisbona, Portogallo)
Lisbon Destination Hostel
Lisbon Destination Hostel ( Lisbona, Portogallo)

Ostelli grandi ( 151 – 349 camere)

  1. Kinlay Eyre Square Hostel ( Galway, Irlanda)
  2. LoLHostel Siracusa ( Siracusa, Italia)
  3. Pariwana Hostel Cusco ( Cuzco, Perù)
  4. Sant Jordi Sagrada Familia ( Barcellona, Spagna)
  5. Circus Hostel ( Berlino, Germania)
Kinlay Eyre Square Hostel (Galway, Irlanda)
Kinlay Eyre Square Hostel (Galway, Irlanda)

Ostelli molto grandi ( più di 350 camere)

  1. PLUS Berlin ( Berlino, Germania)
  2. HI – Boston Hostel ( Boston, USA)
  3. HI – Chicago Hostel (Chicago, USA)
  4. Wombats City Hostel Budapest (Budapest, Ungheria)
  5. Mosaic House (Praga, Repubblica Ceca)
Wombats City Hostel ( Budapest, Ungheria)
Wombats City Hostel ( Budapest, Ungheria)

I migliori ostelli per destinazione

Classifica per continenti

– Europa: Home Lisbon Hostel ( Lisbona, Portogallo)
– Nordamerica: M Montreal ( Montreal, Canada)
– Sudamerica: Green Haven Hostel ( Ubatuba, Brasile)
– Africa: Atlantic Point Backpacker ( Città del Capo, Sudafrica)
– Asia: Mojzo inn ( Nha Trang, Vietnam)
– Oceania: Adventure Queenstown Hostel ( Queenstown, Nuova Zelanda)

Home Lisbon Hostel ( Lisbona, Portogallo)
Home Lisbon Hostel ( Lisbona, Portogallo)

Classifica per nazioni

– Italia: Ostello Bello ( Milano)
– Francia: Hostel Gastama ( Lille)
– Germania: EastSeven Berlin Hostel ( Berlino)
– Spagna: La Banda Rooftop Hostel ( Siviglia)
– Gran Bretagna: The Fort Boutique Hostel ( York)
– Irlanda: Kinlay Eyre Square Hostel ( Galway)
– Paesi Bassi: King Kong Hostel Rotterdam ( Rotterdam)
– Australia: Travellers Oasis ( Cairns)
– USA: HI – Boston Hostel ( Boston)

Ostello Bello ( Milano)
Ostello Bello ( Milano)

Siete mai stati in uno di questi ostelli? Dateci il vostro parere!

Foto:  Home Lisbon Hostel,  La Banda Rooftop Hostel, Lisbon Destination Hostel, Kinlay Eyre Square Hostel, Wombats City Hostels, Home Lisbon Hostel, Luca Volpi / Hostelworld Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te