Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

La catena di alberghi di lusso canadese, Four Seasons, ha annunciato per il prossimo anno il debuto del suo nuovo jet privato e il lancio di speciali pacchetti viaggio tutto compreso per girare il mondo, con la possibilità di alloggiare in loco nelle strutture a 5 stelle dell’azienda canadese.

Volare a Pechino per visitare la Città Proibita e magari riprendere il giorno stesso un volo per un bagno nelle splendide spiagge delle Maldive. Vi sembra impossibile? Dall’anno prossimo, budget permettendo, tutto ciò sarà realtà, grazie all’iniziativa della catena di hotel di lusso canadese che proporrà ai propri facoltosi clienti pacchetti viaggio personalizzati per visitare il mondo, volando sul nuovo Four Seasons Jet ed alloggiando in ogni scalo in una struttura Four Seasons.

Il Four Seasons de Il Cairo, Egitto
Il Four Seasons di Macao, Cina

Viaggi su misura e personalizzati

L’idea di organizzare dei viaggi in jet privati con scali nelle strutture alberghiere di Four Seasons sparse per il mondo risale al 2012. Con il lancio del jet di Four Seasons da 52 posti, i passeggeri potranno accomodarsi in poltrone-letto di cuio artigianale, gustare fantastiche prelibatezze culinarie e approfittare del servizio Four Seasons a bordo.

Durante il volo, la connessione internet wi-fi permetterà la comunicazione con il personale presente nei diversi hotel della catena, per poter organizzare al meglio per ogni scalo un programma rispondente ai desideri del momento dei passeggeri, come cure termali spa, escursioni individuali, prenotazione di percorsi e campi da golf ecc. Ogni viaggio comprende il trasporto aereo, gli spostamenti in loco a terra, le escursioni, l’alloggio e la pensione completa negli hotel Four Seasons. Inoltre il Four Seasons Jet potrà essere anche noleggiato privatamente insieme all’equipaggio e al personale di bordo.

Il programma 2015

Le prenotazioni per il prossimo anno sono già aperte per le seguenti tipologie di viaggio:

  • Around the World (febbraio 2015)

Il giro del mondo che propone Four Seasons toccherà 9 destinazioni in 24 ore, con partenza da Los Angeles e arrivo finale a Londra. Durante il viaggio i passeggeri soggiorneranno unicamente nelle lussuose strutture Four Seasons e avranno l’opportunità di visitare città e meraviglie architettoniche eccezionali, come il Taj Mahal in India per esempio, ma anche isole lontane ed esotiche.

Il Taj Mahal, India
  • Backstage with the Arts (aprile 2015)

Si tratta di un viaggio di 16 giorni attraverso sei grandi città europee, pensato per i viaggiatori appassionati d’arte, che potranno approfittare durante le diverse tappe del viaggio di un accesso privilegiato a numerosi luoghi ed eventi culturali, tra cui spiccano le visite in alcuni dei musei più belli del Vecchio Continente, gli spettacoli al Teatro della Scala di Milano e al Teatro degli Stati di Praga, cene gastronomiche e serate di gala presso la Reggia di Pavlovsk, alle porte di San Pietroburgo.

La Reggia di Pavlovsk, Russia
  • Around the World (agosto 2015)

Anche in questo caso si tratta di un giro del mondo di 24 ore attraverso nove destinazioni. La versione estiva di questo tour prevede scali nel nuovo resort Safari Lodge di Four Seasons, costruito all’interno del Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania; nella Città Proibita di Pechino; nella medina di Marrakech; nelle paradisiache spiagge delle Maldive; nel mercato ittico di Tokyo (il più grande del mondo); per poi terminare a New York con una cena di gala conclusiva.

La Città Proibita di Pechino, Cina

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell’azienda candese.

Quali dei tre pacchetti viaggio proposti da Four Seasons vi attira di più?

Foto: la foto dell’aereo in copertina è tratta dal sito Four Seasons.com, Daniel Mayer, WiNG, El Pantera / Wikimedia cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te