Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   4 minuti di lettura

Oggi vi portiamo a scoprire la Little Italy di Melbourne che si sviluppa attorno a Lygon Street: un quartiere pieno di vita che offre presenta tanti locali, bar e risotranti italiani dove passare piacevoli serate, negozi esclusivi dove fare shopping, e teatri e cinema alternativi dove soddisfare i propri interessi culturali.

La metropoli australiana non è solo una delle città più vivibili al mondo, ma anche il luogo in cui si concentra la più grande comunità italiana dell’immenso Paese-continente dell’Oceano Pacifico e non a caso ospita, lungo Lygon Street, nel quartiere di Carlton, una delle più interessanti e vivaci Little Italy esistenti all’estero. Dunque, se decidete di volare a Melbourne, per una vacanza tenete bene a mente i consigli di liligo.com per trascorrere del tempo nel bel quartiere italiano della città australiana.

Melbourne

Gli Italiani a Melbourne

La capitale dello Stato di Vittoria fu il primo punto di approdo degli immigrati italiani in Australia. Questi giunsero nella seconda metà del XIX secolo, erano in gran parte missionari, musicisti ed artisti e nel censimento del 1881 erano quantificati in 2.000 persone. Il flusso migratorio si fece più massiccio negli anni ’20 del Novecento, ma soprattuto dopo il secondo conflitto mondiale, quando la comunità italiana – proveniente specialmente dal Veneto, dalla Calabria e dalla Sicilia, –  divenne il terzo più  consistente gruppo etnico dell’Australia, dopo  britannici ed irlandesi. Oggi la comunità italoaustraliana conta quasi un milione di oriundi, mentre i cittadini italiani residenti in Australia sono circa 130.000 ma, di cui la maggior parte – circa 75.000 personevive a Melbourne.

Le Little Italy nel mondo – Lygon Street a Melbourne (1)

Luoghi d’interesse

La Little Italy australiana che si sviluppa lungo Lygon Street è uno dei luoghi della movida preferita dagli abitanti di Melbourne: tanti i locali, i caffé, i bar, i ristoranti italiani dove poter trascorrere un piacevole serata. Ecco altri luoghi interessanti che vi consigliamo di visitare se vi trovate a passeggiare da queste parti:

Royal Exhibition Buildings – Calrton Gardens

Il Palazzo delle Esposizioni di Melbourne, la cui costruzione fu completata nel 1880, ospitò la prima storica seduta del parlamento australiano nel 1901. Inoltre, insieme agli annessi Carlton Gardens, è stato il primo edificio australiano ad essere dichiarato patrimonio dell’Unesco.

Dove si trova: 9 Nicholson Street, Carlton VIC 3053, Melbourne.

Royal Exhibition Building

Melbourne Trades Hall

La sede storica del sindacato locale, che ha visto al suo interno la nascita del Partito Laburista Australiano, fu costruita nel 1859 con i finanziamenti del locale movimento operaio che in questo modo intendeva festeggiare la conquista, per la prima volta nel mondo, delle otto ore lavorative giornaliere. L’edificio è oggi utlizzato come sede del movimento studentesco di Mlebourne, eventi politici di vario genere ma anche spettacoli teatrali. E’ uno degli edifici storici più importanti di Melbourne, iscritto nel Register of Historic Buildings.

Dove si trova: 54 Victoria St, Carlton VIC 3053, Melbourne.

Melbourne Trades Hall

La Latteria

La Latteria è un negozio specializzato nella vendita e produzione di mozzarella e di altri formaggi italiani rigorosamente freschi e di giornata.

Dove si trova: 104 Elgin Street, Carlton VIC 3053, Melbourne.

Museo Italiano

Il Museo Italiano racconta la storia della comunità italiana dello Stato di Victoria, con un occhio particolare alla storia del quartiere italiano di Carlton. Le esposizioni mostrano la vita e l’esperienza dei migranti italiani in Australia e la cultura che hanno creato nel Paese dell’Oceania, riflesso delle loro numerose affiliazioni regionali. Inoltre il museo esplora anche le interazioni tra la comunità italiana e non italiana, e la natura dell’identità italoaustraliana contemporanea.

Dove si trova: 199 Faraday Street, Carlton VIC 3053, Melbourne.

La Mama Theatre

Attivo dal 1967 questo accogliente ed intimo spazio teatrale ha influenzato in maniera decisiva la scena teatrale australiana contemporanea, dando spazio a centianaia di attori e drammaturghi locali, come David Williamson, Jack Hibberd, Barry Dickins e Cate Blanchett. Oltre alla sua sede storica in Faraday Street, esiste anche una succursale di questo teatro in Drummond Street. Entrambi i locali presentano più di 50 pièce teatrali all’anno.

Dove si trova: 205-207 Faraday Street, Carlton VIC 3053, Melbourne.

La Mama Theatre

Eastern Market Capela

Situato all’interno di una cappella secolare, Eastern Market è un negozio di abbigliamento straordinario, con collezioni per uomini e donne provenienti da Europa, Regno Unito e Giappone. Oltre ad abbigliamento e calzature di trovano anche esclusive serie limitate di occhiali, gioielli ed altri accessori di marchi prestigiosi.

Dove si trova: 107 Grattan Street, Carlton VIC 3053, Melbourne.

Cinema Nova

Si tratta del più grande cinema d’essai di Melbourne, che propone proiezioni dei più recenti film d’autore e di film commerciali selezionati. Inoltre il Cinema Nova ospita anche festival cinematografi e le performance del Teatro Nazionale. Durante le proiezioni è possibile bere e mangiare le tapas in vendita nello snack-bar interno al cinema.

Dove si trova: 368-384 Lygon Street, Carlton VIC 3053, Melbourne.

Koko Black

Koko Black è una delle più importanti pasticcerie-laboratorio della città, famosa per la lavorazione artigianale del cioccolato. La cioccolatteria sta aperta fino alle h23 -h24 attraendo in questo modo i frequentatori della movida serale di Logyn Street. Il menù, creato dallo chef Adam Tippins, cambia ad ogni stagione, regalando continunamente ai propri clienti nuove, dolci sorprese.

Dove si trova: 167 Lygon Street, Carlton VIC 3053, Melbourne.

Koko Black

Siete mai stati nella Little Italy di Melbourne?

Foto: Kay Adams, IK’s World Trip, Diliff, Tirin, Mat Connelley, Alpha / Wikimedia Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te