Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   4 minuti di lettura

I primi freddi bussano alle porte delle case italiane: arrivederci mare, è l’ora di di guardare avanti e d’indossare il cappotto pesante. E mentre al Sud pioggia e vento invitano i più a chiudersi in casa, al Nord si segnalano le prime temperature invernali. Come impiegare il proprio tempo libero? Semplice, alla scoperta dei più bei mercatini natalizi del vecchio continente: una tradizione che accomuna tanti popoli e che fa la felicità di grandi e piccini. Scopriamo insieme i 5 mercatini da visitare nel prossimo natale!

Papà mi compri lo zucchero filato?

Si rivalutano i piatti della cucina tradizionale, si vendono prodotti tipici di ogni genere: le luci soffuse e l’aria di festa rilegano in secondo piano le temperature polari, aggregando le genti lungo i centri storici delle grandi città e dei piccoli borghi. Non importa dove: adulti e bambini vestono gli indumenti più caldi e contribuiscono a rendere gioiosa l’atmosfera natalizia, consumando bibite calde e dispensando sorrisi.

A circa un mese e mezzo dal periodo natalizio è lecito chiedersi: “Quali sono i mercatini di Natale più belli d’Europa?”. Carta e penna: qui vi proponiamo la nostra top 5, un compendio di piazze e stand che ospitano le più belle manifestazioni natalizie a pochi passi da casa!

Stoccarda

Ecco il mercatino di Natale adatto ai megalomani: quasi 300 stand contribuiscono a renderlo il più grande nel suo genere, oltre ad essere il più antico. Lo spazio che va dal castello cittadino alla chiesa del centro storico, fa da sfondo a questa suggestiva manifestazione che si colora delle mille luci e dei tanti colori che s’intrecciano per le strade della città. Pancia mia fatti capanna: i profumi delle prelibatezze preparate al momento lungo le arterie principali, potrebbero indurre al peccato di gola tanto i più piccoli, quanto gli adulti.

  • Da non perdere: una buona tazza di vin brulè, sorseggiato in compagnia dei propri cari, contemplando l’abete natalizio che fa bella mostra di sé nella Piazza principale.

>> Voli per Stoccarda

Vienna

Stai pensando ad un Natale a due? Vienna è il posto giusto: il mercato cittadino si dirama lungo le principali strade del cuore antico della capitale austriaca e tutto si tinge di un’atmosfera romantica. Ciò che colpisce del mercatino viennese è la cura minuziosa con cui viene curato l’aspetto estetico delle bancarelle che fanno bella mostra di sé in una delle più belle manifestazioni natalizie europee. Ricorda: i mercatini a Vienna sono moltemplici, ognuno dei quali è meritevole di una visita. Recati a Spittelberg se vuoi assicurarti un souvenir tipico: è qui che si riunisce il maggior numero di artigiani locali.

  • Da non perdere: in viaggio con i più piccoli? I vostri figli possono cimentarsi nella decorazione e nella preparazione dei biscotti di zenzero. Dove? Al Caffé Restaurant Residenz. Il costo per la partecipazione è di appena €5 a bambino.

>> Voli per Vienna

Budapest

La capitale ungherese veste a Natale il suo abito migliore, bianco, per la precisione: i candidi fiocchi di neve fanno da cornice alla meravigliosa Piazza Vörösmarty, assediata dai venditori ambulanti, dai musicisti che rallegrano l’atmosfera e dai tanti turisti che la raggiungono a dicembre per non lasciarsi sfuggire la possibilità di prendere parte a quest’emozionante manifestazione. Prodotti tipici, quali il Kürtőskalács (un dolce semplice e delizioso) ed il Langos (una sorta di pizza fritta), spopolano tra i partecipanti, così come la paprika dolce ed il Tokaj, il più famoso tra i vini ungheresi.

  • Da non perdere: una passeggiata suggestiva in riva al Danubio imbiancato. Uno spettacolo semplicemente meraviglioso.

>> Voli per Budapest

Francoforte

Ancora la Germania: stavolta è Francoforte a meritare la menzione d’onore, con le sue bancarelle che deliziano i turisti che vi giungono da ogni lato d’Europa. Si parte dal mattino: una passeggiata in riva al Meno e scoviamo un gran numero di bancarelle che propongono i sapori della tradizione. Del resto, chi non si concederebbe un pranzo a base di wurstel e patatine fritte? Una semplice bitta e la bilancia potrebbe gridare vendetta: occhio alla linea!

  • Da non perdere: una passeggiata lungo le strade del centro, quando calano le luci. Römerberg si tinge delle tonalità più calde e l’aria profuma di natale.

>> Voli per Francoforte

Napoli

Cosa succede a casa nostra? Il capoluogo campano regala uno dei più affascinanti mercatini nazionali. Il tema principale? L’arte locale: presepi e pastori che andranno a donare un tocco natalizio alle case dei tanti turisti che la raggiungono da tutto il mondo. Spaccanapoli è la cornice adatta per uno spettacolo senza pari: Via San Gregorio Armeno e Via San Biagio dei Librai faticano a contenere i tanti che si accingono ad acquistare una statuetta preparata dai maestri artigiani che popolano le due arterie. Sacro e profano: anche politici, attori e calciatori tra le sculture preparate e dipinte rigorosamente a mano.

  • Da non perdere: Struffoli e Rococò, due dolci tipici del Natale partenopeo. Magari accompagnati da un autentico espresso.

>> Hotel a Napoli

Conosci qualche altro mercatino degno di nota? Condividi le tue esperienze con la comunità di liligo.com!

Foto di: antonioni, shixxor, boban1, timot, avanzero, wagg66. Da: sxc.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te