Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

New York figura nel novero di destinazioni di viaggio difficili da scoprire in un singolo viaggio, a meno che tu non abbia a disposizione almeno tre settimane. E, ovviamente, un budget adeguato. Viaggiatore al risparmio o meno, sono tante le attrazioni da visitare nella Grande Mela per le quali non è necessario spendere nulla: è qui che entriamo in gioco noi!


Attrazioni cittadine e musei

MOMA

Proprio come accade nelle principali metropoli europei, New York fa sfoggio di numerosi musei: per alcuni di questi è necessario pagare l’intero prezzo del biglietto, altri sono visitabili gratuitamente in determinati giorni della settimana. Ecco la lista che stavi cercando:

  • MOMA – Museo d’Arte Moderna: ingresso gratuito il venerdì, dalle 16 alle 20
  • Zoo del Bronx: ingresso gratuito il mercoledì (eccetto eventi speciali)
  • Museo d’Arte e Design: ingresso gratuito il giovedì, dalle 18 alle 21
  • Giardino Botanico di Brooklyn: ingresso gratuito il martedì
  • Zoo di State Island: ingresso gratuito il mercoledì, dalle 14
  • Museo Withney d’Arte Americana: ingresso gratuito il venerdì dalle 18 alle 21
  • Acquario di New York: ingresso gratuito il venerdì, dalle 15

Visita alla città

Times-Square

Praticamente impossibile visitare ogni singolo quartiere della città in un solo viaggio e non solo: potrebbe rivelarsi anche piuttosto caro. Di tutto un po’ o concentrarsi su un singolo quartiere e i suoi segreti? A te la scelta: qui di seguito trovi alcune indicazioni utili riguardo le visite guidate gratuite programmate in città.

  • Big Apple Greeter. Escursioni gratuite organizzate da un gruppo di volontari, che ha come scopo una visita ai luoghi turistici più importanti della città. Il tour dura generalmente dalle 2 alle 4 ore e offre ai visitatori la possibilità di scoprire la Grande Mela in modo autentico e originale. Pioggia o sole, non fa differenza: queste visite guidate sono un successo assicurato. Per maggiori informazioni visita il sito: greenapplegreeter.com
  • Opening the Way: A Women’s History Walk. Ecco un’idea davvero originale: tutto ciò di cui avrai bisogno per prendere parte a questa visita guidata è… un cellulare. Già, perché il tour è strutturato come segue: 21 tappe, ognuna delle quali anticipata da un messaggio di testo che riceverai sul tuo telefono. Una citazione, un breve resoconto dell’emancipazione femminile, un tributo alle donne newyorkesi. Dalla Trinity Church al City Hall Park, passando per la Louise Nevelson Plaza: per maggiori info, visita il sito womensenews.org
  • Free Tours by Foot. Un’escursione a piedi che ti condurrà alla scoperta dei più famosi quartieri: da Manhattan a Greenwich Village, da SoHo a Chinatown e poi Harlem e tanti altri. Il tour è gratuito, ma le mance sono gradite (nonché meritate). Per maggiori informazioni, visita il sito: freetoursbyfoot.com

Central Park

Central-Park

Dulcis in fundo: una delle attrazioni più famose della città a stelle e strisce: il Central Park, con i suoi 800 ettari di estensione non è solo un luogo ad ingresso libero, bensì sede di numerosi eventi, un must delle tue vacanze americane. Il Wollman Rink e la possibilità di pattinare sul ghiaccio è ormai un classico durante i mesi più freddi dell’anno; e poi il Central Park Zoo, il Friedsam Memorial Carousel, ce n’è davvero per tutti. D’estate controlla il calendario eventi: spesso e volentieri si tengono concerti gratuiti della New York Philharmonic . E per finire, una visita agli Strawberry Fields, un tributo al grandissimo John Lennon.

Offerte voli New York

Sei mai stato a New York? Quali sono i tuoi luoghi preferiti in città?


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te