Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Che succede quando sovrapponiamo cento fotografie di altrettanti viaggiatori, ritraenti la Torre Eiffel o la Piazza Tiananmen? Il risultato è un’immagine che non sfigurerebbe nel bel mezzo di un’esposizione impressionista; un impressionismo dell’era digitale. E allora si parte alla scoperta dei luoghi più conosciuti al mondo, visti da un’altra, nuova prospettiva.


Corinne Vionnet, fotografa svizzera, ha creato immagini impressionanti dal tocco “particolare”. Ebbene, le foto non provengono dalla sua fotocamera, trattasi piuttosto di una fusione, che riunisce centinaia di scatti diversi al medesimo soggetto. Il risultato? Impressionante ed “impressionista”, con varie sfumature che donano una prospettiva nuova a luoghi immortalati da milioni di turisti.

Qual è la differenza tra la tua foto al Taj Mahal e quella scattata da quel turista canadese pochi secondi fa? Non molto, a dire il vero. Corinne Vionnet ha dato il via ad un progetto intitolato “Opportunità di Foto”, foto di diversi proprietari che, unite, diventano il sapiente lavoro di un abile organizzatore, capace di plasmare il tutto e donare una prospettiva innovatrice.

“La collaborazione è evidente, sebbene inconsapevole. Le immagini si trovano in internet e sono accessibili a chiunque. Io non sono altro che un’utente della rete. Notare l’immensa quantità d’immagini quasi identiche mi ha fornito l’idea della sovrapposizione. Non credo che avrei avuto la stessa idea, se fossi stata io a scattare quell’ingente mole di foto, non sarebbe lo stesso. In qualche modo, l’opera perderebbe il suo senso”.

Grecia - Acropoli
Grecia - Acropoli
Budapest - Parlamento
Budapest - Parlamento
Cascate del Niagara
Cascate del Niagara
Kinderdijk
Kinderdijk
Londra - Big-Ben
Londra - Big-Ben
Mosca - Piazza Rossa
Mosca - Piazza Rossa
Pechino - Piazza Tiananmen
Pechino - Piazza Tiananmen
Stone Henge
Stone Henge
Taj - Mahal
Taj - Mahal
Torre Eiffel
Torre Eiffel.
Voli economici

Che ne pensi dell’idea? Come ti pare il risultato?


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


3 responses to “Nuove prospettive: foto dal mondo con un rinnovato tocco impressionista

  1. Ciao!

    Ciò induce indubbiamente ad una riflessione: quando si parla di viaggi, bisogna fare una distinzione tra turista e viaggiatore, diversi per interessi ed obiettivi da conseguire lungo il cammino presso la nuova meta di viaggio.

    Corinne è brava a mettere alla luce questo aspetto, ma il frutto del suo lavoro non è meramente polemico: dire ciò equivale a mettere in secondo piano il valore artistico del suo operato. Un chiaro messaggio ed un risultato bello a vedersi: è ciò che rende queste fotografie uno spaccato d'arte.

    Grazie di essere passato/a, buona giornata!

  2. Quante viste ha Londra? Poche, secondo Corinne. Lo stesso vale per altri luoghi. Viaggiare è scoprire, ma la Fotografia composta dall'artista svizzera denota un Conformismo nelle Emozioni. Perché tante foto uguali? E’ il desiderio di uniformarsi? Di provare di aver visitato un luogo iconico? E’, semplicemente, l'angolo migliore per fotografare? Guarda altre foto qui: http://www.lanciatrendvisions….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te