Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Pamplona, nel Nord della Spagna è teatro della tradizionale corsa con i tori, oltre ad essere una destinazione popolare tra i viaggiatori zaino in spalla. Ebbene, d’ora in avanti, anche gli Stati Uniti avranno il proprio festival: i tori stanno arrivando!

I tori alla scoperta dell’America

È tutto vero: più che di un pesce d’aprile, si tratta di un toro d’ottobre, se si considera che nello stato confederato della Georgia tutto è già pronto per celebrare questo festival “importato”. E non solo: gli statunitensi amano fare le cose in grande, ragion per cui anche Texas, Florida, California, Minnesota, Illinois, Pennsylvania e Virginia avranno il proprio festival.

tori

Ogni anno decine di persone riportano lesioni durante il Festival di San Fermin di Pamplona, eppure continua a richiamare un numero di curiosi – spagnoli e stranieri – sempre maggiore, di anno in anno. E la sete di adrenalina ha contagiato anche gli Stati Uniti: basti pensare che già si contano 7.000 iscritti per il festival della Georgia, che si svolgerà tra circa un mese. Gli organizzatori, ad ogni modo, avvisano i partecipanti:

Prendendo parte alla corsa, si accetta il rischio di essere calpestati, incornati, lanciati in aria o speronati tanto dai tori quanto dagli altri partecipanti. Noi facciamo il possibile per ridurre al minimo il rischio d’incidenti, adoperando ad esempio tori meno aggressivi rispetto a quelli utilizzati in Spagna. Ai corridori è inoltre concesso nascondersi negli angoli e scavalcare la recinzione della pista, se necessario. Attenzione però: in questo evento si corre il rischio di venire gravemente feriti.

toriA differenza del Festival spagnolo, inoltre, gli organizzatori non hanno alcuna intenzione di uccidere i tori a corsa terminata. L’organizzazione aggiunge che i tori sono ben nutriti, idratati e curati da un veterinario. Le celebrazioni ruoteranno intorno alla tradizione spagnola, con assaggio di cibi tradizionali e alcuni eventi satellite, quale il lancio di pomodori, sul modello della Tomatina.

tori

Prenderesti parte a una festa simile?

Foto: kozumel / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te