Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Per voi viaggiare significa rilassarvi e, perché no, anche meditare? Il Magazine del Viaggiatore ha selezionato per voi le migliori destinazioni in giro per il mondo dove praticare dello yoga.

Le vacanze e i viaggi sono considerati l’occasione migliore per staccare dalla frenesia della vita quotidiana e cercare un po’ di pace e relax. Perchè allora non partire per rilassarsi, praticando un po’ di yoga? Dall’India all’America Centrale, dalla Tailandia all’Indonesia, ecco alcune delle migliori destinazioni del mondo, dove praticare queste antichissime pratiche ascetiche e meditative.

Ubud, Indonesia: lo yoga in una spiaggia da sogno

Ubud non è solo la capitale culturale della paradisiaca isola di Bali, ma anche una destinazione ideale per coloro che sono attenti al benessere interiore e vogliono praticare dello yoga in un’atmosfera rilassante e piacevole.
ubud

Non a caso sono sempre di più i viaggiatori che scelgono di volare a Bali, per raggiungere questa destinazione da sogno e praticare del surf  o dello yoga ai bordi del suo mare cristallino.
13359553184_882c081238_zTra i periodi migliori per partire, vi suggeriamo il mese di marzo, quando ha luogo l’annuale Bali Spirit Festival, durante il quale i migliori insegnanti di musica, danza e yoga, provenienti da tutto il mondo, condividono con i partecipanti le loro conoscenze e le loro pratiche in un clima di pace ed armonia.

Kerala, India: alle origini dello yoga

L’India è considerata la patria dello yoga. Uno dei posti migliori dove praticarlo è il Kerala, piccolo Stato della costa sud-occidentale dell’India, dove da secoli le pratiche ascetiche e meditative vengono praticate rispettando le antichissime tradizioni di queste discipline.
Kerala

Nel Kerala troverete numerosi centri benessere che propongono trattamenti ayurvedici e corsi di yoga e di meditazione, immersi nella natura magnifica del luogo, tra fiumi, spiagge e giungla.

Sayulita, Messico: lo yoga in un ambiente hippie

Poco conosciuta ancora dal turismo di massa, Sayulita è probabilmente il miglior posto in Messico per una vacanza all’insegna del relax e della meditazione.
Sayulita

In questa cittadina che si affaccia sulla costa messicana del Pacifico potrete alloggiare in una capanna sulla spiaggia, osservare le balene, frequentare corsi di cucina, rilassarvi con dei massaggi,  praticare surf e soprattuto yoga, grazie alle lezioni tenute dai migliori maestri americani, in un’atmosfera piuttosto hippie ed amena.

Koh Samui, tailandia: lo yoga nell’isola del benessere

La Tailandia guadagna sempre più estimatori fra i cultori dello yoga: bellezze naturali impareggiaibili, infrastrutture di alta qualità, ottima offerta di corsi ed attività proposte nell’ambito delle arti e della meditazione fanno del Paese del Sud Est asiatico il luogo ideale, per trascorrere delle vacanze alla ricerca di pace e spiritualità.
Koh Samui Fra le tante, possibili destinazioni tailandesi, vi segnaliamo in particolare la magnifica Koh Samui, la terza più grande isola del Paese che offre ai visitatori, oltre ad una natura e a spiagge mozzafiato, decine di hotel e resort con pacchetti per indimenticabili soggiorni e corsi di yoga.

Nicoya, Costa Rica: lo yoga immerso nella natura

Spiagge tropicali, una giungla lussereggiante ed un’atmosfera zen che invita alla meditazione: la penisola di Nicoya, in Costa Rica, è un piccolo paradiso terrestre incontaminato, che costituisce la meta ideale per praticare dell’ecoturismo e dello yoga all’aria aperta, a contatto con una natura stupefacente.
Nicoya

Foto: livnirmathiasschultDennis Yang, Fabrice FlorinSarah_Ackerman, Pranamar Oceanfront Villas Yoga Retreat / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te