Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   1 minuti di lettura

Un deposito di cosmetici a poche centinaia di metri a Sud di una delle piste dell’aeroporto internazionale di Roma Fiumicino è stato vittima di un violento incendio divampato all’alba. E mentre i vigili del fioco sono all’opera per arginare le fiamme, alcuni voli da e per l’aeroporto internazionale della capitale fanno registrare i primi ritardi.

L’accaduto

Mancavano pochi minuti alle 7 di questa mattina, quando dal deposito di via Angelo Ampezzan, poco distante dallo scalo internazionale romano, si è alzata una nube di fumo nera, che ha fatto scattare l’allarme nel vicinato.

Pochi istanti più tardi, vigili del fuoco, polizia ed altri esponenti delle forze dell’ordine erano sul luogo per ricostruire la dinamica dell’accaduto: pare che la struttura appartenga alla Simass, un’azienda che produce forniture per parrucchieri.

L’area è al momento sotto stretta sorveglianza, in quanto pare che l’edificio contenga numerosi prodotti altamente infiammabili e si parla addirittura di rischio esplosione. Ad ogni modo gli organi di sicurezza assicurano: non ci sono feriti e si continua a lavorare per ripristinare una situazione di normalità nell’area circostante.

I voli da e per Fiumicino

Capitolo aeroporto. Alcuni voli operati in mattinata hanno riportato ritardi riconducibili all’accaduto di stamani. Al momento la situazione appare in miglioramento: ti consigliamo in ogni caso di restare in contatto con la compagnia aerea che opererà il tuo volo e di consultare il sito ufficiale dell’aeroporto internazionale di Roma Fiumicino, per eventuali aggiornamenti.

Si attendono ulteriori aggiornamenti.

Foto: DoppioM / Flickr CC.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te