Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Ricordi la storia di Liam Corcoran? Meno di un mese fa, il ragazzino di appena 11 anni, del Wythenshawe, nel Nord dell’Inghilterra, uscì di casa per mettersi su un aereo in direzione di Roma. Ovviamente, sprovvisto di titolo di viaggio. E se ti dicessimo che non si tratta del primo caso?


Sono andato al bagno dell’aereo, mi ci sono seduto e non potevo più uscire. Poi “woosh”, ed è decollato.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal piccolo Liam in un’intervista al Daily Mail. Ha attraversato un totale di 5 controlli di sicurezza, senza un minimo di preoccupazione, sprovvisto sia di passaporto che di biglietto aereo.

Il caso ha creato scalpore nel Regno Unito, in quanto a pochi giorni dalle Olimpiadi di Londra ha evidenziato una grave carenza nella sicurezza aeroportuale. E intanto, in Irlanda, ha portato alla luce vecchi ricordi…

Da Dublino a New York

Questa è la storia di Keith Byrne e Noel Murray, due bambini di Darndale, sobborgo difficile di Dublino, rispettivamente di 10 e 13 anni. Una storia che ha dell’incredibile e che Keith ricorda oggi, a venticinque anni di distanza.

Keith Birne
Keith Birne

Mia madre mi disse: “Non andare a giocare troppo lontano!”. Io risposi: “Va bene”.

In compagnia del suo amico, Kate si intrufola in un treno di pendolari: arrivati a Don Laoghaire, i due si imbarcano su un traghetto per il Galles. I due novelli esploratori decidono che il Galles è ancora troppo vicino casa e prendono dunque un treno per Londra, poi si dicono: perché fermarsi nella capitale inglese, quando un aereo è pronto a spiccare il volo per New York?

Immagina la faccia degli agenti di polizia americani all’approssimarsi dei due monelli all’uscita dell’aeroporto JFK di New York: “Scusi, per il centro città?“. Fine dei giochi: i due sono stati accompagnati in una sala sorvegliata da alcune guardie, giusto il tempo utile al rimpatrio in Irlanda. All’indomani della bravata, i due si guadagnarono le prime pagine dei quotidiani irlandesi e newyorkesi: non capita tutti i giorni di imbattersi in due viaggiatori capaci di sfuggire ai controlli delle autorità di 3 paesi! Keith e Noel hanno ora rispettivamente 35 e 37 anni.

Foto: www.irishcentral.com

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te