Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   5 minuti di lettura

Terza metropoli più grande d’Italia, Napoli è una città ricca di arte, storia e fascino, che ha incantanto e ispirato nei secoli numerosi artisti a poeti. Una destinazione irrinunciabile per i visitatori italiani e stranieri che vogliono scoprire una delle città più affascinanti del Bel Paese.

Ecco 10 cose da fare e vedere assolutamente nella capitale del Sud Italia:

1. Passeggiare per le strade di Napoli

Siete appena arrivati in città? Bene, allora la prima cosa da fare è posare i bagagli in albergo e…passeggiare per le vie della metropoli meridionale.

Piazza del Plebiscito
Piazza del Plebiscito

E’ questo il modo migliore per avere un primo assaggio della città e scoprire monumenti e luoghi d’interesse come il Castel dell’Ovo e Castel Nuovo, Piazza del Plebiscito, il Palazzo Reale, il Parco Verigliano, Piazza del Gesù, senza tralasciare il meraviglioso lungomare con il Vesuvio sullo sfondo, che si affaccia su uno dei golfi più belli al mondo.

Lungomare di Napoli
Lungomare di Napoli

2. Museo Cappella Sansevero

Uno dei più importanti ed interessanti musei di Napoli. Situato in Piazza S. Maria della Pietà, il Museo Cappella Sansevero è un gioiello dell’arte barocca. Tra i tanti capolavori che potrete ammirare al suo interno, una menzione particolare merita il gruppo scultoreo del Cristo velato, della Pudicizia e del Disinganno, senza dimenticare le spettacolari macchine anatomiche, costuite da due corpi scarnificati in cui è possibile osservare nel dettaglio l’intero sistema circolatorio.

3. Caravaggio a Napoli

La città partenopea ospita anche alcuni capolavori di quello che è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi pittori di tutti i tempi, il Caravaggio. Presso la chiesa del Pio Monte della Misericordia ( via dei Tribunali n.253) si trova il quadro de Le Sette Opere di Misericordia, mentre nel Museo di Capodimonte (via milano n.2) è esposta La Flagellazione di Cristo. Recatevi infine nel Palazzo Zevallos ( via Toledo n. 185) per contemplare Il Martirio di Sant’Orsola.

Le Sette Opere di Misericordia del Caravaggio
Le Sette Opere di Misericordia del Caravaggio

4. La patria della pizza

Non si può visitare Napoli senza gustare la pizza. E’ qui infatti che è nato il famoso cibo amato in tutto il mondo. Secondo la tradizione, la moderna pizza nasce nel XIX secolo, come piatto creato in onore della Regina Margherita di Savoia. L’omonima pizza, e la più famosa, è basata su tre ingredienti: pomodoro, mozzarella e basilico, i cui colori richiamano chiaramente la bandiera italiana. Tra le tante, ottime pizzerie che potrete trovare a Napoli, vi segnaliamo Da Michele ( via Cesare Sersale n.1/3), Sorbillo ( via dei Tribunali n.32), Starita ( via Materdei n.27-28).

Pizza Margherita
Pizza Margherita

5. Il babà

E dopo una deliziosa pizza, un dolce è d’obbligo. La città partenopea vanta una ricchissima tradizione gastronomica anche nel campo della pasticceria. Noi vi consigliamo di assaggiare il babà, dolce da forno imbevuto nel rum, le cui lontane origine sono polacche, ma nel tempo è stato pienamente “naturalizzato” dalla pasticceria napoletana, di cui costituisce uno dei prodotti più tipici.

Babà
Babà

6. Il caffè di Napoli

Ogni pasto che si rispetti, si conclude a Napoli con un buon caffè. Inutile consigliarvi un luogo in particolare: in qualsiasi bar o ristorante andrete il caffè napoletano non vi deluderà mai. Piuttosto, vi suggeriamo di gustarne almeno uno di fronte agli incredibili panorami che offre la città, su tutti l’incantevole, già citato, lungomare del Golfo di Napoli con l’imponente Vesuvio sullo sfondo.

Caffé
Caffé

7.El Pibe de Oro e il calcio a Napoli

A Napoli il calcio è innanzitutto passione. L’amore dei napoletani per la propria squadra del cuore accomuna tutti i ceti e le età. Per toccarlo dal vivo, non perdete l’occasione di assistere a una partita dellla squadra azzurra allo Stadio San Paolo. Ascoltare lo stadio che canta all’unisono O’ surdato ‘nnamurato  è un’esperienza da brividi.

Stadio San Paolo
Stadio San Paolo

Se il calcio per i napoletani è una fede, il suo profeta è senza dubbio Diego Armando Maradona. Considerato da molti il più forte giocatore di tutti i tempi, El Pibe de Oro giocò a Napoli dal 1984 al 1991 segnando le pagine più gloriose del club partenopeo (due scudetti e una Coppa Uefa). La devozione dei tifosi locali è testimoniata da graffiti e altarini, come per esempio quello che potete trovare accanto al Bar Nilo ( via San Biagio dei Librai n.129).

8. Un viaggio nel purgatorio delle anime

Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco ( via dei Tyribunali n.39) non è una chiesa come tutte le altre. Essa infatti ospita il Museo dell’Opera Pia e soprattutto una macabra, ma suggestiva cripta dedicata al culto delle anime del purgatorio con tanto di teschi, ex voto ed molti altri riferimenti alla morte.

Cripta di Santa Maria delle Anime
Cripta di Santa Maria delle Anime

9. Napoli sotterranea

Il sottosuolo di Napoli ha conservato lungo i secoli le vestigia del passato della città. L’associazione Napoli Sottorranea organizza visite guidate attraverso cunicoli e gallerie di epoca romana, alcuni dei quali riutilizzati nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Se volete proseguire questo emozionante viaggio nel sottosuolo napoletano, potete inoltre partecipare ai tour organizzati dall’associazione Catacombe di Napoli, che vi guideranno alla scoperta delle catacombe di San Gaudioso, San Gennaro o San Severo.

Catacombe di San Gennaro
Catacombe di San Gennaro

10. Pompei

Volete scoprire i tesori che circondano i dintorni della città partenopea? Cercate allora con liligo.com il noleggio auto a Napoli più conveniente e dirigetevi verso l’incredibile sito di Pomei. L’antica città romana fu travolta da una violenta eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. Sepolta dalla lava e dalla cenere, la città tornò alla luce solo nel 1748, diventando ben presto una delle più importanti e suggestive aree archelogiche del mondo. La tragica eruzione, infatti, sorprese gli abitanti della città, immortalando per sempre la vita quotidiana dell’antica società romana del primo secolo dopo Cristo. Una fotografia che è sopravvissuta nei millenni.

Pompei
Pompei

Volete visitare Napoli? Create il vostro Avviso Prezzi per acchiappare l’offerta migliore!

Foto: Catacombe di Napoli / Wikimedia cc.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

footer logo
Fatto con per te