Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   5 minuti di lettura

Armato di iPhone, ti decidi a partire per il fine settimana. Ti accorgi subito che la connessione 3G è piuttosto cara all’estero: tranquillo, non c’è nulla di cui disperare. Le principali capitali europee sono ben attrezzate e forniscono un gran numero di punti d’accesso wifi. Gratuiti. Davvero niente male.


Se le principali capitali europee consentono sempre più un libero accesso ad internet, grazie alle zone in cui è presente la wifi, trovare le informazioni di cui si necessita in giro per il vecchio continente diventa sempre più facile (ed economico). E se in alcune metropoli è necessario entrare in un caffé o in un fast food, altre mettono a disposizione dei viaggiatori internauti intere piazze, parchi all’aperto, spiazzali enormi. Curiosi? Partiamo insieme per questo tour alla scoperta dei punti d’accesso wifi gratuiti nelle principali città europee!

Roma

Si parte da casa nostra e scopriamo subito che si tratta di una delle città meglio attrezzate, per quando riguarda la connessione wifi. Esiste un’associazione, la Roma Wireless, che consente a chiunque un accesso gratuito alla rete, per un’ora al giorno. Come se non bastasse, gli enti locali hanno provveduto, di recente, ad installare centinaia di punti d’accesso, non solo per le strade del centro, ma in lungo e in largo per tutta la regione.

La mappa che trovi qui sotto, ti indica le zone d’accesso alla wifi a Roma: davvero impressionante.

>> Hotel economici Roma

Parigi, Francia

  • McDonald’s e Quick: quasi tutti i McDonald’s di Parigi, così come i Quick, altra catena di fast food, sono dotati di connessione wifi gratuita. Attenzione, però: nella fascia oraria che va dalle 12:00 alle 14:00, la wifi non è attiva. Di mattina, così come di pomeriggio, si rivela la scelta giusta, magari gustando un buon gelato.
  • Caffè e bar: meno generico. I vari: “Oh, oggi la connessione non va” o ancora “Oggi è molto difficile fare accesso”, sono abbastanza comuni tra i piccoli caffè parigini. Prova la catena Frog’s (li trovi a Halles, St-Germain-des-Prés, Bibliothèque, Trocadero, Bercy-Village), mentre Starbucks, la nota catena di caffé, non offre il servizio d’accesso gratuito alla wifi nella capitale francese.
  • Musei e biblioteche: il Centro Pompidou è una buona scelta (massimo 1h e 30 min. di connessione). così come il Museo Carnavalet e la maggior parte delle biblioteche e gli edifici comunali (nelle municipalità 2e, 3e, 4e, 5e, 6e, 10e). I punti d’accesso in città sono, ad ogni modo, più di 400.
  • Giardini: i giardini e le piazze di Parigi sono dotati di wifi gratuito. Se il tempo regge, si tratta di una soluzione che coniuga utile e dilettevole.

Mappa degli accessi pubblici di Parigi (più di 400):

>> Offerte voli Parigi

Madrid, Spagna

  • Nelle piazze: Plaza de Colón (tramite wifi della biblioteca pubblica), Plaza del Dos de Mayo, Plaza Mayor.
  • Nei caffè della catena El Corte Ingles.
  • In 28 biblioteche in giro per la città.
  • Udite udite: sugli autobus pubblici. Il 60% lo è già, per aprile 2011 lo sarà la totalità degli autobus: 2000 in tutto.
  • Il servizio wifimas permette di navigare gratuitamente per 30 minuti al giorno sui tanti terminali sparsi in giro per la città. Iscriviti qui.

Wifi pubblica a Madrid:

>> Offerte voli Madrid

Londra, Inghilterra

  • Catene: le opzioni sono numerose! Dai McDonald’s (ben 181), ai Coffe Republic, passando per i fast food Leon (ce ne sono 8 in città) e Le Pain Quotidien (15). Ma non finisce qui: Corney & Barrow (13 ubicazioni), Pret à Manger (ben 150) e Starbucks. Attenzione in questo ultimo caso: per accedere gratuitamente alla wifi della famosa catena di caffé è necessario possedere una tessera di Starbucks (ottenibile gratuitamente). Ne vale la pena, soprattutto perché di Starbucks londinesi, se ne contano più di 400…
  • Connessioni pubbliche: a StPancras ed al centro commerciale Westfield (fermata tube: White City).
  • Centinaia di caffè (controlla la lista di Time Out).

Ecco qualche indirizzo:

>> Offerte voli Londra

Berlino, Germania

>> Offerte voli Berlino

Amsterdam, Paesi Bassi

  • La scelta migliore è senza dubbio Bagels & Beans. I collegamenti wifi sono inoltre disponibili presso le catene McDonald’s e presso Cofee Company. Consulta l’elenco dei punti d’accesso.
  • Centri culturali: presso il centro multimediale Waag, al Nieuwmarkt (la connessione wifi del Waag Institute abbraccia l’intera piazza). Con lo stesso spirito, recatevi al Centro Pakhuis di Zwijger, nei pressi del centro, o a Liedseplein, presso il centro De Balie.
  • Biblioteca OBA (Open Bare Bibliotheek): certamente tra le biblioteche più cool del mondo. Dotato di wifi gratuita, si trova a Oosterdokskade 143, Amsterdam.

Tutti gli indirizzi utili:

>> Offerte voli Amsterdam

Bruxelles, Belgio

  • A ridosso degli edifici pubblici (scuole, biblioteche, nei pressi del parlamento, ecc…): la Urbizone ha istituito una rete d’accesso gratuito nelle principali aree pubbliche cittadine, estesa dal maggio 2010 all’Università di Louvain. Nessun problema, dunque, per i tanti che intendono connettersi a Bruxelles. Vediamo insieme un elenco delle zone coperte.
  • Se si dispone di PC o di un dispositivo mobile, le biblioteche municipali e gli Espaces Numériques Publics (7 luoghi in tutto) offrono connessioni internet gratuite.

>> Offerte voli Bruxelles

Stoccolma, Svezia

  • Numerosi i bar che offrono una connessione wifi gratuita dietro consumazione minima. Per la lista esatta, consulta l’elenco dettagliato (in Svedese: utilizza un plugin di traduzione).
  • Prova in prossimità degli ingressi degli hotel. Un buon esempio? Lo Scandic Hotel.
  • I rivenditori Apple Humac, sulla St Eriksgatan 45, consentono l’accesso wifi gratuito dalle 10:00, alle 19:00 (nei fine settimana fino alle 17:00).
  • Non mancano poi le biblioteche pubbliche (Biblioteca pubblica di Stoccolma), che offrono l’accesso gratuito al web. In tal caso è necessario disporre della tessera della biblioteca (costa €20).

>> Offerte voli Stoccolma

Viaggi molto? Trovi utile questa guida? Rendila ancora più completa! Aggiungi i punti d’accesso presenti nella tua città o nelle mete di viaggio che hai visitato di recente!

Foto : Centre Pompidou, Parigi. cc Flickr/Andrew Bain. iPhone, cc Gonzalo Baeza Hernández.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


7 responses to “Viaggi in Europa: wifi gratuita

  1. Ciao Alma! 🙂

    Barcellona rientra con merito tra le più interessanti mete di viaggio europee e, come tale, farà sicuramente parte del prossimo articolo di questa serie!

    …e se hai fretta, eccoti un piccolo assaggio!

    Grazie d'essere passata: buona serata e…continua a leggerci! 😉

  2. Mi é piacciuto molto questo post!

    Avete la stessa informazione su Barcellona??? 🙂

    Grazie!

    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te